Proposte di riforma nei delitti contro la sfera sessuale della persona.

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il settore dei “Delitti contro la sfera sessuale della persona” è tra quelli maggiormente frequentati dal legislatore, che ha prodotto una serie di interventi puntiformi e privi di una visione unitaria. Le principali modifiche normative (l. n. 66 del 1996; l. n. 269 del 1998; l. n. 228 del 2003; l. n. 38 del 2006; l. n. 38 del 2009; l. 15.7.2009, n. 94; l. 2.7.2010, n. 108; l. 1.10.2012, n. 172; l. 9.8.2013, n. 94; l. 15.10.2013, n. 119; d.lg. 4.3.2014, n. 24; d.lg. 4.3.2014, n. 39; d.lg. 1.3.2018, n. 21) pur incidendo, talvolta, persino sulle medesime disposizioni, hanno lasciato numerosi problemi aperti e un quadro non del tutto rassicurante ed armonico. Nel contributo, quasi a compendio di oltre un ventennio di studi dedicati alla materia, si indicano i profili ritenuti maggiormente meritevoli di un (ulteriore) intervento riformatore.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1-10
Numero di pagine10
RivistaDIRITTO PENALE CONTEMPORANEO
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo