PROCESSI DI ATTENZIONE IN BAMBINI DI ETA’ PRESCOLARE NATI GRAVEMENTE E MODERATAMENTE PRETERMINE

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

IntroduzioneLa nascita pretermine sia severa (GA<28 sett., peso alla nascita<1500g) che moderata (GA<35 sett., peso alla nascita<2500g/ >1500g), può indurre fin dai primi anni di vitacompromissioni di diversi processi cognitivi (Bhutta et al. 2002; Aylward, 2005);questo sottolinea l’importanza di anticipare in età precoce i percorsi di assessment (Perricone et al. 2012).Lo studio indaga la possibile compromissione dei processi di attenzione in bambini nati pretermine di età prescolare. MetodoLo studio verifica l’esistenza di differenze significative tra bambini/e nati/e gravemente pretermine, moderatamente pretermine e a termine, rispetto ai processi di attenzione in età prescolare. Sono stati coinvolti 120 bambini (età M=5.2 anni) di cui: 25 nati gravemente pretermine (GA M=29.4 DS=2), con basso peso alla nascita, senza complicanze neurologiche/sensoriali o malattie genetiche; 35 nati moderatamente pretermine (GA M=34.6, DS=1) con basso peso alla nascita e senza complicanze; 60 nati a termine sani. E’ stata somministrata ai genitori la scala IPDAG sui processi di attenzione (Riello et al. 2005). Risultati Attraverso il calcolo della MANCOVA sono state analizzate le possibili differenze nei punteggi della scala relativa all’attenzione in funzione delle variabili nascita, sesso e peso alla nascita come covariata. E’ stato poi applicato il post hoc test di Tukey per analizzare le differenze tra le prestazioni di ciascun gruppo rispetto agli altri due. I bambini pretermine in età prescolare risultano a rischio di disattenzione [F(2, 119) = 2.4, p=.04, η2=.04], laddove i gravemente pretermine mostrano maggiore disattenzione rispetto ai moderatamente pretermine (Tukey’HSD= p<.001). Non emergono differenze significative in funzione delle altre variabili.Conclusioni. I risultati orientano verso l’attivazione già in età prescolare di specifici training attentivi multidirezionali, uno dei quali è stato messo a punto e validato sul piano della sostenibilità dal gruppo di ricerca.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo