Processi cognitivi e mutamento linguistico: il caso della metonimia

Luisa Brucale, Francesca Di Garbo

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il contributo indaga il meccanismo della metonimia come agente del mutamento linguistico. Dopo un excursus teorico che chiarisce l'importanza (cognitiva e linguistica) del meccanismo metonimico, vengono presi in esame alcuni casi studio che chiariscono (anche per fini didattici) le modalità attraverso le quali si verificano diacronicamentemodificazioni semantiche e morfosintattiche su base metonimica.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospitePensieri vicini, parole lontane. Il contributo delle neuroscienze alla didattica delle lingue
Pagine11-20
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo