Principio di specialità e applicabilità della disciplina delle pratiche commerciali scorrette nel settore del credito

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il saggio segue criticamente l'evoluzione della giurisprudenza amministrativa fino alla svolta rappresentata da una serie di pronunce dell'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, che hanno adottato il principio di specialità per norme quale criterio di delimitazione dell'applicazione tra discipline settoriali e disciplina generale contro le pratiche scorrette.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)401-429
Numero di pagine29
RivistaDIRITTO DELLA BANCA E DEL MERCATO FINANZIARIO
Volume3/12
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Cita questo