Primi risultati in Sicilia sul comportamento agronomico del ciliegio Lapins su portinnesti di diversa origine genetica

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Si riferisce dei risultati relativi a sei anni di osservazioni sul comportamento agronomico della cultivar Lapins in combinazione con sei diversi portinnesti contraddistinti da diverso potenziale di crescita vegetativa.Le indagini sono state condotte in Sicilia, .presso un impianto sperimentale condotto in asciutto, con alberi allevati a vaso a bassa impalcatura.Dalle prove condotte è emersa la capacità dei portinnesti Weiroot 53 e Gisela 6 di contenere la crescita vegetativa del 50% circa e di anticipare la fruttificazione rispetto a MaxMa 60 e F12/1, risultati i soggetti più vigorosi. Tra questi ultimi, si conferma l’affidabilità dell’SL 64 che ha mostrato di poter associare buona capacità produttiva e discreta qualità dei frutti.A causa della pesantezza del suolo nel quale sono state condotte le prove è stata rilevato un alto tasso di mortalità delle piante che ha interessato soprattutto i soggetti con tratti genetici del Magaleppo , ovvero SL 64 e Pontaleb.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)46-50
RivistaRIVISTA DI FRUTTICOLTURA E DI ORTOFLORICOLTURA
Volume2007
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo