Prestazioni migliorate con additivi polimerici

Venturini, L.

Risultato della ricerca: Article

Abstract

IMPIEGARE I MATERIALI DISPONIBILI SUL TERRITORIO E AD UN TEMPO GARANTIRE ELEVATE PERFORMANCE E DURABILITÀ, NONCHÈ CANTIERABILITÀ ANCHE IN CONDIZIONI CLIMATICHE ESTREME: È LA GRANDE SFIDA DELL’”OTTIMIZZAZIONE” DELLE PAVIMENTAZIONI STRADALI VINTA DALL’INGEGNERIA DEI MATERIALI CON L’AIUTO DEI COMPOUND CONTENENTI POLIMERI. DI SEGUITO, L’ILLUSTRAZIONE DI UN CASO ESEMPLARE DI MODIFICA MIGLIORATIVA DI MISCELE BITUMINOSE, GIÀ PRESENTATO AL RECENTE CONGRESSO TIS 2017 DELL’AIIT A ROMA.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)54-60
Numero di pagine7
RivistaLE STRADE
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo

Prestazioni migliorate con additivi polimerici. / Venturini, L.

In: LE STRADE, 2017, pag. 54-60.

Risultato della ricerca: Article

Venturini, L. 2017, 'Prestazioni migliorate con additivi polimerici', LE STRADE, pagg. 54-60.
Venturini, L. / Prestazioni migliorate con additivi polimerici. In: LE STRADE. 2017 ; pagg. 54-60.
@article{9e35bcf053d7418a82e62f783981958d,
title = "Prestazioni migliorate con additivi polimerici",
abstract = "IMPIEGARE I MATERIALI DISPONIBILI SUL TERRITORIO E AD UN TEMPO GARANTIRE ELEVATE PERFORMANCE E DURABILIT{\`A}, NONCH{\`E} CANTIERABILIT{\`A} ANCHE IN CONDIZIONI CLIMATICHE ESTREME: {\`E} LA GRANDE SFIDA DELL’”OTTIMIZZAZIONE” DELLE PAVIMENTAZIONI STRADALI VINTA DALL’INGEGNERIA DEI MATERIALI CON L’AIUTO DEI COMPOUND CONTENENTI POLIMERI. DI SEGUITO, L’ILLUSTRAZIONE DI UN CASO ESEMPLARE DI MODIFICA MIGLIORATIVA DI MISCELE BITUMINOSE, GI{\`A} PRESENTATO AL RECENTE CONGRESSO TIS 2017 DELL’AIIT A ROMA.",
author = "{Venturini, L.} and Clara Celauro and Mauro Ranieri",
year = "2017",
language = "Italian",
pages = "54--60",
journal = "LE STRADE",
issn = "0373-2916",

}

TY - JOUR

T1 - Prestazioni migliorate con additivi polimerici

AU - Venturini, L.

AU - Celauro, Clara

AU - Ranieri, Mauro

PY - 2017

Y1 - 2017

N2 - IMPIEGARE I MATERIALI DISPONIBILI SUL TERRITORIO E AD UN TEMPO GARANTIRE ELEVATE PERFORMANCE E DURABILITÀ, NONCHÈ CANTIERABILITÀ ANCHE IN CONDIZIONI CLIMATICHE ESTREME: È LA GRANDE SFIDA DELL’”OTTIMIZZAZIONE” DELLE PAVIMENTAZIONI STRADALI VINTA DALL’INGEGNERIA DEI MATERIALI CON L’AIUTO DEI COMPOUND CONTENENTI POLIMERI. DI SEGUITO, L’ILLUSTRAZIONE DI UN CASO ESEMPLARE DI MODIFICA MIGLIORATIVA DI MISCELE BITUMINOSE, GIÀ PRESENTATO AL RECENTE CONGRESSO TIS 2017 DELL’AIIT A ROMA.

AB - IMPIEGARE I MATERIALI DISPONIBILI SUL TERRITORIO E AD UN TEMPO GARANTIRE ELEVATE PERFORMANCE E DURABILITÀ, NONCHÈ CANTIERABILITÀ ANCHE IN CONDIZIONI CLIMATICHE ESTREME: È LA GRANDE SFIDA DELL’”OTTIMIZZAZIONE” DELLE PAVIMENTAZIONI STRADALI VINTA DALL’INGEGNERIA DEI MATERIALI CON L’AIUTO DEI COMPOUND CONTENENTI POLIMERI. DI SEGUITO, L’ILLUSTRAZIONE DI UN CASO ESEMPLARE DI MODIFICA MIGLIORATIVA DI MISCELE BITUMINOSE, GIÀ PRESENTATO AL RECENTE CONGRESSO TIS 2017 DELL’AIIT A ROMA.

UR - http://hdl.handle.net/10447/244578

M3 - Article

SP - 54

EP - 60

JO - LE STRADE

JF - LE STRADE

SN - 0373-2916

ER -