Poster I: Museo Guttuso di Bagheria.L'edicola dei "Vini Corvo di Salaparuta" dello scultore mario Rutelli: conoscenza, conservazione e fruizione; Poster II: Il bassorilievo ligneo del "Padre Eterno" dell'arco della SS. Trinità di villa Palagonia a Bagheria; Poster III: Bagheria 1850: conoscenza e tutela del patrimonio storico-architettonico ed ambientale

Risultato della ricerca: Other contribution

Abstract

Poster I: L'edicola dei "Vini Corvo di Salaparuta" venne commissionata da Enrico Alliata allo scultore Mario Rutelli per costiuire il fondale del banco di degustazione dei vini Corvo all'Esposizione nazionale di Palermo del 1891. Successivamente l'opera venne acquistata dalla Regione Siciliana ed esposta nel Museo Guttuso di villa Cattolica a Bagheria. Oggi l'opera è ubicata all'inteno del portico, già costituente il deposito delle carrozze della villa, con accanto un poster didattico utile alla conoscenza e alla fruizione; Poster II: Il bassorilievo ligneo, raffigurante il "Padre eterno" dell'Arco della SS. Trinità di villa Palagonia a Bagheria è stato, recentemente, esposto all'interno della sala I, del piano terra di villa Cattolica, sede del Museo Guttuso di Bagheria. Il poster didascalico illustra le qualità materiche e lo stato di conservazione dell'opera, nonchè la storia e la sua provenienza da uno degli archi di trionfo posti nel viale di accesso al complesso monumentale di villa Palagonia a Bagheria; Poster III "Bagheria 1850: conoscenza e tutela del patrimonio storico-architettonico ed ambientale" è esposto nel Museo Guttuso di Bagheria, è rappresenta un utile sussidio per la comprensione dei processi di crecita urbana e di trasformazione che hanno caratterizzato il territorio di Bagheria, ma anche un efficace strumento di catalogazione per la tutela del variegato patrimonio sia architettonico che ambientale della città.
Lingua originaleItalian
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo