Politiche regionali per lo sviluppo del Mezzogiorno.

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il persistente dualismo territoriale tra le regioni più ricche del Nord e quelle meno ricche del Sud d’Italia ha ricevuto innumerevoli quante inefficaci ricette. L’azione politica ha messo in campo, a partire dal secondo dopoguerra, strumenti agenti sia dal lato dell’offerta che da quello della domanda ma incapaci di avvicinare tra loro, cioè far con-vergere, le regioni italiane. Eccezione fatta per alcuni brevi intervalli, la rincorsa del Mezzogiorno non è mai stata tale da raggiungere né la prosperosa area industiale del Nord–Ovest né quella artigiana del Nord–Est. Nonostante le strategie di sviluppo territoriale elaborate e messe in atto negli ultimi cinquanta anni, l’Italia resta oggi uno tra i Paesi euro-pei con una maggiore disuguaglianza economica interna.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteElementi per una analisi dei divari territoriali tra le regioni italiane
Pagine13-25
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Cita questo