Politica urbana e dinamica dei sistemi territoriali. Attori e strategie nell’Europa degli anni novanta

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Nel corso degli anni novanta giungono a maturazione vari processi, tra loro strettamente interdipendenti, che modificano radicalmente la cultura e gli approcci alle politiche urbane e territoriali nei paesi europei. I processi di ristrutturazione dello Stato e delle funzioni istituzionali sotto la pressione delle esigenze di riequilibrio dei bilanci pubblici, l’internazionalizzazione economica e finanziaria, la riorganizzazione in senso reticolare di imprese e sistemi di produzione, la crescita della frammentazione sociale che si esprime ora in domande ed interessi sempre più numerosi e complessi, sono tutti fattori che tendono a modificare i comportamenti, le strategie e le azioni dei governi locali. Le politiche di rigenerazione urbana condotte per fronteggiare i fenomeni di declino industriale consolidati nei due decenni precedenti si affiancano sempre più spesso a strategie di tipo competitivo, che si aprono dal livello locale a quello dei sistemi urbani e regionali, ponendo nuove e complesse questioni alle pratiche e agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale. Il presente volume si propone di indicare una lettura trasversale di tali fenomeni, cercando di cogliere tendenze evolutive e aspetti critici che siano riconducibili ad una prospettiva europea. È in quest’ottica, infatti, che viene posta particolare attenzione al ruolo e alle competenze assunte sui temi territoriali dall’Unione europea, quello cioè che si ritiene il principale tra gli attori emersi negli anni novanta e in grado di incidere in maniera significativa sulla costruzione delle politiche locali rivolte alle città e al territorio.
Lingua originaleItalian
EditoreFRANCO ANGELI
Numero di pagine208
ISBN (stampa)9788846435040
Stato di pubblicazionePublished - 2002

Serie di pubblicazioni

NomeSTUDI URBANI E REGIONALI

Cita questo

Politica urbana e dinamica dei sistemi territoriali. Attori e strategie nell’Europa degli anni novanta. / Vinci, Ignazio Marcello.

FRANCO ANGELI, 2002. 208 pag. (STUDI URBANI E REGIONALI).

Risultato della ricerca: Book

@book{fde346fc3b2c4820a1e0722dce7611e9,
title = "Politica urbana e dinamica dei sistemi territoriali. Attori e strategie nell’Europa degli anni novanta",
abstract = "Nel corso degli anni novanta giungono a maturazione vari processi, tra loro strettamente interdipendenti, che modificano radicalmente la cultura e gli approcci alle politiche urbane e territoriali nei paesi europei. I processi di ristrutturazione dello Stato e delle funzioni istituzionali sotto la pressione delle esigenze di riequilibrio dei bilanci pubblici, l’internazionalizzazione economica e finanziaria, la riorganizzazione in senso reticolare di imprese e sistemi di produzione, la crescita della frammentazione sociale che si esprime ora in domande ed interessi sempre pi{\`u} numerosi e complessi, sono tutti fattori che tendono a modificare i comportamenti, le strategie e le azioni dei governi locali. Le politiche di rigenerazione urbana condotte per fronteggiare i fenomeni di declino industriale consolidati nei due decenni precedenti si affiancano sempre pi{\`u} spesso a strategie di tipo competitivo, che si aprono dal livello locale a quello dei sistemi urbani e regionali, ponendo nuove e complesse questioni alle pratiche e agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale. Il presente volume si propone di indicare una lettura trasversale di tali fenomeni, cercando di cogliere tendenze evolutive e aspetti critici che siano riconducibili ad una prospettiva europea. {\`E} in quest’ottica, infatti, che viene posta particolare attenzione al ruolo e alle competenze assunte sui temi territoriali dall’Unione europea, quello cio{\`e} che si ritiene il principale tra gli attori emersi negli anni novanta e in grado di incidere in maniera significativa sulla costruzione delle politiche locali rivolte alle citt{\`a} e al territorio.",
keywords = "politiche urbane, rigenerazione urbana, politiche europee",
author = "Vinci, {Ignazio Marcello}",
year = "2002",
language = "Italian",
isbn = "9788846435040",
series = "STUDI URBANI E REGIONALI",
publisher = "FRANCO ANGELI",

}

TY - BOOK

T1 - Politica urbana e dinamica dei sistemi territoriali. Attori e strategie nell’Europa degli anni novanta

AU - Vinci, Ignazio Marcello

PY - 2002

Y1 - 2002

N2 - Nel corso degli anni novanta giungono a maturazione vari processi, tra loro strettamente interdipendenti, che modificano radicalmente la cultura e gli approcci alle politiche urbane e territoriali nei paesi europei. I processi di ristrutturazione dello Stato e delle funzioni istituzionali sotto la pressione delle esigenze di riequilibrio dei bilanci pubblici, l’internazionalizzazione economica e finanziaria, la riorganizzazione in senso reticolare di imprese e sistemi di produzione, la crescita della frammentazione sociale che si esprime ora in domande ed interessi sempre più numerosi e complessi, sono tutti fattori che tendono a modificare i comportamenti, le strategie e le azioni dei governi locali. Le politiche di rigenerazione urbana condotte per fronteggiare i fenomeni di declino industriale consolidati nei due decenni precedenti si affiancano sempre più spesso a strategie di tipo competitivo, che si aprono dal livello locale a quello dei sistemi urbani e regionali, ponendo nuove e complesse questioni alle pratiche e agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale. Il presente volume si propone di indicare una lettura trasversale di tali fenomeni, cercando di cogliere tendenze evolutive e aspetti critici che siano riconducibili ad una prospettiva europea. È in quest’ottica, infatti, che viene posta particolare attenzione al ruolo e alle competenze assunte sui temi territoriali dall’Unione europea, quello cioè che si ritiene il principale tra gli attori emersi negli anni novanta e in grado di incidere in maniera significativa sulla costruzione delle politiche locali rivolte alle città e al territorio.

AB - Nel corso degli anni novanta giungono a maturazione vari processi, tra loro strettamente interdipendenti, che modificano radicalmente la cultura e gli approcci alle politiche urbane e territoriali nei paesi europei. I processi di ristrutturazione dello Stato e delle funzioni istituzionali sotto la pressione delle esigenze di riequilibrio dei bilanci pubblici, l’internazionalizzazione economica e finanziaria, la riorganizzazione in senso reticolare di imprese e sistemi di produzione, la crescita della frammentazione sociale che si esprime ora in domande ed interessi sempre più numerosi e complessi, sono tutti fattori che tendono a modificare i comportamenti, le strategie e le azioni dei governi locali. Le politiche di rigenerazione urbana condotte per fronteggiare i fenomeni di declino industriale consolidati nei due decenni precedenti si affiancano sempre più spesso a strategie di tipo competitivo, che si aprono dal livello locale a quello dei sistemi urbani e regionali, ponendo nuove e complesse questioni alle pratiche e agli strumenti di pianificazione urbanistica e territoriale. Il presente volume si propone di indicare una lettura trasversale di tali fenomeni, cercando di cogliere tendenze evolutive e aspetti critici che siano riconducibili ad una prospettiva europea. È in quest’ottica, infatti, che viene posta particolare attenzione al ruolo e alle competenze assunte sui temi territoriali dall’Unione europea, quello cioè che si ritiene il principale tra gli attori emersi negli anni novanta e in grado di incidere in maniera significativa sulla costruzione delle politiche locali rivolte alle città e al territorio.

KW - politiche urbane, rigenerazione urbana, politiche europee

UR - http://hdl.handle.net/10447/66121

M3 - Book

SN - 9788846435040

T3 - STUDI URBANI E REGIONALI

BT - Politica urbana e dinamica dei sistemi territoriali. Attori e strategie nell’Europa degli anni novanta

PB - FRANCO ANGELI

ER -