Plurilinguismo versus monolinguismo: il sistema variantistico di 'Horcynus Orca'

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Il saggio indaga lo stile e la lingua, la architettura compositiva di Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo e ne analizza il processo variantistico nelle diverse fasi redazionali. Ne risulta un procedimento finalizzato alla resa di un linguaggio corale, di un impasto di voci che caratterizzano l’opera come epos annullandone la plurivocità romanzesca.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)41-47
Numero di pagine7
RivistaINVERBIS
Volumeanno IV, n. 1, 2014
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo

Plurilinguismo versus monolinguismo: il sistema variantistico di 'Horcynus Orca'. / Carta, Ambra.

In: INVERBIS, Vol. anno IV, n. 1, 2014, 2014, pag. 41-47.

Risultato della ricerca: Article

@article{3e7e8fac04fd4ad280ae8fb573843765,
title = "Plurilinguismo versus monolinguismo: il sistema variantistico di 'Horcynus Orca'",
abstract = "Il saggio indaga lo stile e la lingua, la architettura compositiva di Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo e ne analizza il processo variantistico nelle diverse fasi redazionali. Ne risulta un procedimento finalizzato alla resa di un linguaggio corale, di un impasto di voci che caratterizzano l’opera come epos annullandone la plurivocit{\`a} romanzesca.",
author = "Ambra Carta",
year = "2014",
language = "Italian",
volume = "anno IV, n. 1, 2014",
pages = "41--47",
journal = "INVERBIS",
issn = "2279-8978",

}

TY - JOUR

T1 - Plurilinguismo versus monolinguismo: il sistema variantistico di 'Horcynus Orca'

AU - Carta, Ambra

PY - 2014

Y1 - 2014

N2 - Il saggio indaga lo stile e la lingua, la architettura compositiva di Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo e ne analizza il processo variantistico nelle diverse fasi redazionali. Ne risulta un procedimento finalizzato alla resa di un linguaggio corale, di un impasto di voci che caratterizzano l’opera come epos annullandone la plurivocità romanzesca.

AB - Il saggio indaga lo stile e la lingua, la architettura compositiva di Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo e ne analizza il processo variantistico nelle diverse fasi redazionali. Ne risulta un procedimento finalizzato alla resa di un linguaggio corale, di un impasto di voci che caratterizzano l’opera come epos annullandone la plurivocità romanzesca.

UR - http://hdl.handle.net/10447/99387

M3 - Article

VL - anno IV, n. 1, 2014

SP - 41

EP - 47

JO - INVERBIS

JF - INVERBIS

SN - 2279-8978

ER -