Platone e gli Eleati (I)

Carlo Martino Lucarini, Carlo M. Lucarini

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Si argomenta (alla luce del "Sofista") come nel "Parmenide" Platone cerchi di mostrare a quali contraddizioni e assurdità porti la dialettica sull´essere di Parmenide. Se da un lato Platone rileva in maniera impietosa i limiti della dialettica eleatica, dall´altro sembra riconoscere a Parmenide alcuni meriti.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)36-64
Numero di pagine29
RivistaHyperboreus
Volume23
Stato di pubblicazionePublished - 2017

All Science Journal Classification (ASJC) codes

  • Classics
  • History

Cita questo

Lucarini, C. M., & Lucarini, C. M. (2017). Platone e gli Eleati (I). Hyperboreus, 23, 36-64.

Platone e gli Eleati (I). / Lucarini, Carlo Martino; Lucarini, Carlo M.

In: Hyperboreus, Vol. 23, 2017, pag. 36-64.

Risultato della ricerca: Article

Lucarini, CM & Lucarini, CM 2017, 'Platone e gli Eleati (I)', Hyperboreus, vol. 23, pagg. 36-64.
Lucarini CM, Lucarini CM. Platone e gli Eleati (I). Hyperboreus. 2017;23:36-64.
Lucarini, Carlo Martino ; Lucarini, Carlo M. / Platone e gli Eleati (I). In: Hyperboreus. 2017 ; Vol. 23. pagg. 36-64.
@article{ea3f52ab982341c3a4b59d470c420798,
title = "Platone e gli Eleati (I)",
abstract = "Si argomenta (alla luce del {"}Sofista{"}) come nel {"}Parmenide{"} Platone cerchi di mostrare a quali contraddizioni e assurdit{\`a} porti la dialettica sull´essere di Parmenide. Se da un lato Platone rileva in maniera impietosa i limiti della dialettica eleatica, dall´altro sembra riconoscere a Parmenide alcuni meriti.",
author = "Lucarini, {Carlo Martino} and Lucarini, {Carlo M.}",
year = "2017",
language = "Italian",
volume = "23",
pages = "36--64",
journal = "Hyperboreus",
issn = "0949-2615",
publisher = "Bibliotheca classica Petropolitana",

}

TY - JOUR

T1 - Platone e gli Eleati (I)

AU - Lucarini, Carlo Martino

AU - Lucarini, Carlo M.

PY - 2017

Y1 - 2017

N2 - Si argomenta (alla luce del "Sofista") come nel "Parmenide" Platone cerchi di mostrare a quali contraddizioni e assurdità porti la dialettica sull´essere di Parmenide. Se da un lato Platone rileva in maniera impietosa i limiti della dialettica eleatica, dall´altro sembra riconoscere a Parmenide alcuni meriti.

AB - Si argomenta (alla luce del "Sofista") come nel "Parmenide" Platone cerchi di mostrare a quali contraddizioni e assurdità porti la dialettica sull´essere di Parmenide. Se da un lato Platone rileva in maniera impietosa i limiti della dialettica eleatica, dall´altro sembra riconoscere a Parmenide alcuni meriti.

UR - http://hdl.handle.net/10447/264100

M3 - Article

VL - 23

SP - 36

EP - 64

JO - Hyperboreus

JF - Hyperboreus

SN - 0949-2615

ER -