Piccoli musei per singole opere

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

All'interno dell'ampia letteratura dedicata ai musei e agli allestimenti espositivi, pochissima importanza è stata riservata agli spazi museali progettati per accogliere una singola opera.Il saggio analizza le caratteristiche principali dello spazio espositivo dei "piccoli musei per singole opere", e offre una lettura critica di alcuni progetti emblematici.Ne emerge è un ambito specialistico della museografia, in cui il rapporto tra arte e architettura trova un momento di felice sintesi. Una sintesi che esalta l’unicità dell’opera d’arteattraverso la costruzione di spazi espositivi dal valore poetico, calibrati sull’opera esposta grazie a un lavoro “sartoriale” che è generalmente trascurato, a causa delle necessarie esigenze di flessibilità e adattabilità, nel progetto dei grandi musei.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)36-39
Numero di pagine4
RivistaCASALEZZA
Stato di pubblicazionePublished - 2020

Cita questo