Per uscire dalla disunità

Risultato della ricerca: Article

Abstract

La Chiesa agrigentina non fa comunità; ogni parrocchia fa per sé. Per questo la Lettera pastorale insiste sulla necessità della comunione e della missione. Le divisioni interne non sono estranee a una religiosità troppo vissuta in forme devozionali e privatistiche per le quali ciò che accade non solo fuori dalla parrocchia, ma anche fra le persone, è indifferente rispetto a come è vissuta la religione e il rapporto con Dio. Avrà molto da lavorare Monsignor Montenegro. E il suo nemico più infido sarà probabilmente la postmoderna indifferenza crescente per i richiami a mobilitazioni morali e per gli appelli a ispirare le proprie condotte a norme etiche.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)21-25
Numero di pagine6
RivistaSEGNO
Volume321
Stato di pubblicazionePublished - 2011

Cita questo