Patogenesi dell’endometriosi: aspetti cellulari e molecolari

Gaspare Cucinella, Renato Venezia, Antonino Perino, Antonio Castelli, Cristina Faraci, Francesco Forlani

Risultato della ricerca: Article

Abstract

L'endometriosi è una malattia ginecologica benigna che interessa il 10-15% delle donne in età fertile. Nonostante l'elevata prevalenza e l'importanza sociale della malattia, l'eziopatogenesi dell'endometriosi non è ad oggi completamente nota. L'ipotesi della mestruazione retrograda proposta da Sampson è quella maggiormente accettata, tuttavia la discrepanza tra il frequente reperimento di cellule endometriali refluite in cavità peritoneale e l'effettiva prevalenza di endometriosi sintomatica, suggerisce il coinvolgimento di uno o più fattori predisponenti nella patogenesi nella patogenesi della malattia.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)241-247
Numero di pagine8
RivistaDefault journal
Volume4
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Cita questo

Patogenesi dell’endometriosi: aspetti cellulari e molecolari. / Cucinella, Gaspare; Venezia, Renato; Perino, Antonino; Castelli, Antonio; Faraci, Cristina; Forlani, Francesco.

In: Default journal, Vol. 4, 2008, pag. 241-247.

Risultato della ricerca: Article

Cucinella, Gaspare ; Venezia, Renato ; Perino, Antonino ; Castelli, Antonio ; Faraci, Cristina ; Forlani, Francesco. / Patogenesi dell’endometriosi: aspetti cellulari e molecolari. In: Default journal. 2008 ; Vol. 4. pagg. 241-247.
@article{4bd0e8a9511e4461bb27f1368bc3e48b,
title = "Patogenesi dell’endometriosi: aspetti cellulari e molecolari",
abstract = "L'endometriosi {\`e} una malattia ginecologica benigna che interessa il 10-15{\%} delle donne in et{\`a} fertile. Nonostante l'elevata prevalenza e l'importanza sociale della malattia, l'eziopatogenesi dell'endometriosi non {\`e} ad oggi completamente nota. L'ipotesi della mestruazione retrograda proposta da Sampson {\`e} quella maggiormente accettata, tuttavia la discrepanza tra il frequente reperimento di cellule endometriali refluite in cavit{\`a} peritoneale e l'effettiva prevalenza di endometriosi sintomatica, suggerisce il coinvolgimento di uno o pi{\`u} fattori predisponenti nella patogenesi nella patogenesi della malattia.",
keywords = "endometriosi",
author = "Gaspare Cucinella and Renato Venezia and Antonino Perino and Antonio Castelli and Cristina Faraci and Francesco Forlani",
year = "2008",
language = "Italian",
volume = "4",
pages = "241--247",
journal = "Default journal",

}

TY - JOUR

T1 - Patogenesi dell’endometriosi: aspetti cellulari e molecolari

AU - Cucinella, Gaspare

AU - Venezia, Renato

AU - Perino, Antonino

AU - Castelli, Antonio

AU - Faraci, Cristina

AU - Forlani, Francesco

PY - 2008

Y1 - 2008

N2 - L'endometriosi è una malattia ginecologica benigna che interessa il 10-15% delle donne in età fertile. Nonostante l'elevata prevalenza e l'importanza sociale della malattia, l'eziopatogenesi dell'endometriosi non è ad oggi completamente nota. L'ipotesi della mestruazione retrograda proposta da Sampson è quella maggiormente accettata, tuttavia la discrepanza tra il frequente reperimento di cellule endometriali refluite in cavità peritoneale e l'effettiva prevalenza di endometriosi sintomatica, suggerisce il coinvolgimento di uno o più fattori predisponenti nella patogenesi nella patogenesi della malattia.

AB - L'endometriosi è una malattia ginecologica benigna che interessa il 10-15% delle donne in età fertile. Nonostante l'elevata prevalenza e l'importanza sociale della malattia, l'eziopatogenesi dell'endometriosi non è ad oggi completamente nota. L'ipotesi della mestruazione retrograda proposta da Sampson è quella maggiormente accettata, tuttavia la discrepanza tra il frequente reperimento di cellule endometriali refluite in cavità peritoneale e l'effettiva prevalenza di endometriosi sintomatica, suggerisce il coinvolgimento di uno o più fattori predisponenti nella patogenesi nella patogenesi della malattia.

KW - endometriosi

UR - http://hdl.handle.net/10447/42128

M3 - Article

VL - 4

SP - 241

EP - 247

JO - Default journal

JF - Default journal

ER -