Paternità e modelli familiari complessi

Risultato della ricerca: Book

Abstract

I padri, in quanto “persone in relazione”, sono protagonisti della storia di ogni famiglia in virtù dei rapporti che in essa si costituiscono, per la varietà delle tipologie la paternità sembra avviata ad una profonda trasformazione. Se infatti la “storia sociale della paternità” occidentale è stata caratterizzata da un’etica autoritaria e patriarcale, nell’ambito di un ethos tipico delle società borghesi e industriali, oggi, dopo una lunga stagione di conflittualità ed antagonismi, nuovi assetti evolutivi – l’inseminazione artificiale, il regime delle adozioni, l’ingresso di nuovi partner in famiglia (per divorzio o separazione dei coniugi), la delega di funzioni educative e formative ad “esperti” (insegnanti, istruttori, psicologi, assistenti sociali, ecc.) – viene proposta una molteplicità di “volti della paternità”, nei quali l’essere padre si caratterizza alla luce dell’aspetto che più differenzia la genitorialità del nostro tempo: essere una “scelta” ed ancora di più “una scelta affettiva”.
Lingua originaleItalian
EditoreLa Zisa
ISBN (stampa)88-8128-081-7
Stato di pubblicazionePublished - 2004

Cita questo