Palermo interpretata

Risultato della ricerca: Other report

Abstract

Il libro raccoglie e ripropone i saggi dedicati dall’autore al “racconto” della città di Palermo, scritti nel periodo in cui ricopriva il ruolo di professore di Composizione architettonica presso la Facoltà di Architettura.Negli scritti di Torricelli su Palermo, frutto di studi e di esperienze progettuali condotti su specifici luoghi del centro storico, prende corpo quella particolare modalità conoscitiva e interpretativa che, a partire dai dettagli, dai dati apparentemente marginali, dall’attenzione agli indizi rivelatori, permette di delineare un punto di vista originale sull’architettura e sulla città.«Palermo – scrive Torricelli – non si presta a essere capita linearmente; al contrario può essere interpretata soltanto con grande curiosità intellettuale, attraverso l’esercizio assiduo nel definire e nell’esaminare come indizi le sue anomalie». L’attualità dell’itinerario di conoscenza proposto da Torricelli è commentata dai saggi di Aprile, Di Benedetto e Sciascia, docenti dell’Università degli Studi di Palermo, in un inedito e rinnovato confronto.
Lingua originaleItalian
EditoreLetteraVentidue Edizioni
Numero di pagine112
ISBN (stampa)978-88-6242-210-9
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

Di Benedetto, G. (2016). Palermo interpretata. LetteraVentidue Edizioni.