Palazzo Adriano

Risultato della ricerca: Other chapter contribution

Abstract

Nel 1243 Federico II assegna il casale Adriano all’abbazia di Fossanova. Nel 1427 Bernardo Maya, commendatario di Fossanova, concede il feudo al fratello Giovanni Villaragut. Nel 1474 Giovanni II ordina di lasciare Palazzo Adriano ad Aloisio, figlio di Giovanni Villaragut. Nel 1482 il greco Giorgio Bonacasa e coloro che si trasferiranno intorno al castello ottengono la licenza di edificare case e una chiesa.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAtlante delle città fondate in ITalia dal tardo medioevo al Novecento. Parte prima: Italia centro-meridionale e insulare. Inventario e repertori documentari
Numero di pagine0
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Cita questo