Nuove frontiere della fotosintesi clorofilliana: la foglia artificiale

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Per molti anni la scienza ha tentato di riprodurre il processo fotosintetico delle piante,che permette di utilizzare la luce del sole e l'anidride carbonica dell'atmosfera per produrre gli zuccherinecessari al loro metabolismo. Nella primavera del 2010 sui quotidiani compare la notizia rivoluzionariadella creazione di una foglia artificiale, capace di trasformare la luce in una fonte dienergia utilizzabile dall'uomo. Su quali principi si basa questa scoperta? Quanto ha di analogo coni processi che avvengono nelle foglie? E quanto siamo vicini all'applicazione su vasta scala di questainnovazione tecnologica?
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteContributi alla Scuola Permanente per l’Aggiornamento degli Insegnanti di Scienze V edizione: “MATERIA & LUCE”
Pagine75-79
Numero di pagine5
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Serie di pubblicazioni

NomeQuaderni di Ricerca in Didattica (Science)

Cita questo

Oddo, E. (2013). Nuove frontiere della fotosintesi clorofilliana: la foglia artificiale. In Contributi alla Scuola Permanente per l’Aggiornamento degli Insegnanti di Scienze V edizione: “MATERIA & LUCE” (pagg. 75-79). (Quaderni di Ricerca in Didattica (Science)).