Note critiche sul ruolo della regola di buona fede nella disciplina della condizione

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Il saggio costituisce una riflessione, condotta anche sul solco della giurisprudenza più recente, sul ruolo che la regola della buona fede assolve nella disciplina della condizione e sui rimedi offerti dall'ordinamento a fronte della violazione di tale regola.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)1143-1152
RivistaGIURISPRUDENZA ITALIANA
Volume2006
Stato di pubblicazionePublished - 2006

Cita questo

@article{34181600d91a4e0dbd7cdc05e5c8d0ef,
title = "Note critiche sul ruolo della regola di buona fede nella disciplina della condizione",
abstract = "Il saggio costituisce una riflessione, condotta anche sul solco della giurisprudenza pi{\`u} recente, sul ruolo che la regola della buona fede assolve nella disciplina della condizione e sui rimedi offerti dall'ordinamento a fronte della violazione di tale regola.",
author = "Carmelo Restivo",
year = "2006",
language = "Italian",
volume = "2006",
pages = "1143--1152",
journal = "GIURISPRUDENZA ITALIANA",
issn = "1125-3029",

}

TY - JOUR

T1 - Note critiche sul ruolo della regola di buona fede nella disciplina della condizione

AU - Restivo, Carmelo

PY - 2006

Y1 - 2006

N2 - Il saggio costituisce una riflessione, condotta anche sul solco della giurisprudenza più recente, sul ruolo che la regola della buona fede assolve nella disciplina della condizione e sui rimedi offerti dall'ordinamento a fronte della violazione di tale regola.

AB - Il saggio costituisce una riflessione, condotta anche sul solco della giurisprudenza più recente, sul ruolo che la regola della buona fede assolve nella disciplina della condizione e sui rimedi offerti dall'ordinamento a fronte della violazione di tale regola.

UR - http://hdl.handle.net/10447/1463

M3 - Article

VL - 2006

SP - 1143

EP - 1152

JO - GIURISPRUDENZA ITALIANA

JF - GIURISPRUDENZA ITALIANA

SN - 1125-3029

ER -