Note critiche e metodologiche sulla progettazione dei sistemi di programmazione e controllo nell’azienda “regione”: riflessioni alla luce del caso Regione Sicilia

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

La tesi sostenuta è che l’adozione di un approccio burocratico-formale o di tipo ingegneristico nelricorso ai meccanismi di P&C tende a generare effetti indesiderati. Con l’intento di delineare lelogiche sottostanti alla progettazione dei sistemi in oggetto nell’azienda “Regione”, si evidenziadapprima il concetto di sistema di P&C accolto nel presente scritto, e – in funzione di questo – sianalizzano talune fisiologie e patologie riscontrate, specialmente in relazione alle esperienzesviluppate dall’autore nella Regione Sicilia.
Lingua originaleUndefined/Unknown
pagine (da-a)11-22
RivistaAZIENDA PUBBLICA
Volume1
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo