Nella revisione negata di un noto processo di “mafia” i segni della “mutazione genetica” dell’impugnazionestraordinaria

Risultato della ricerca: Article

Abstract

La vasta eco della vicenda giudiziaria che ha coinvolto un noto funzionario del Sisde ha riacceso i riflettori sulla revisionedel processo, costituendo specifica occasione di analisi dei contenuti del vaglio preliminare dell’istanza, delladeclaratoria di inutilizzabilità degli atti nella stessa fase e, infine, degli spazi riservati al contraddittorio. Gli esiti concreti,collocati nel più ampio e recente dibattito sulla revisione, confermano la progressiva trasformazione ad operadella prassi del modulo procedimentale tipico dell’impugnazione.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)33-38
Numero di pagine5
RivistaPROCESSO PENALE E GIUSTIZIA
VolumeI
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Cita questo