Nei luoghi del re-cycle: disturbate pure

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

In saggio affronta a riqualificazione urbana, non soltanto con il recupero fisico di spazi dentro edifici esistenti, ma attraverso un risanamento legato a nuovi cicli di vita dei complessi urbani e alla condivisione, anche visiva, dei luoghi dove insistono, appunto nei luoghi del re-cycle. Oggi dobbiamo trovare un nuovo impulso verso una possibile rigenerazione condivisa e implosiva sul reale che ci circonda. Re-cycle, come rigenerazione della città esistente, per sperimentare una ri-crescita, senza ampliarsi a macchia d’olio, intelligente e sostenibile, che richiede un’azione consapevole anche sull’innovazione degli stili di vita e dei comportamenti sociali. Riciclare con l’obiettivo di contribuire, con approccio pluridisciplinare, a un modello di vita contemporaneo e di riferimento dei suoi abitanti; esplicitando il progetto deve dichiarare il rapporto fra vita e servizi e indicare, interrogare e interpretare una realtà sempre più sostenibile nel suo farsi.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteArchitettura e Città. Progetti di rinnovamento urbano
Pagine15-17
Numero di pagine3
Stato di pubblicazionePublished - 2015

Serie di pubblicazioni

NomeARCHITETTURA E CITTÀ

Cita questo