Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019

Salvatore Surdo, Antonino La Barbera, Antonio Torre, Davide D'Amico, Giancarlo Torre

Risultato della ricerca: Conference contribution

Abstract

Il fratino (Charadrius alexandrinus), è una specie in diminuzione nella maggior parte del suo areale europeo(BirdLife International, 2019). In Italia, è considerata specie “in pericolo” (EN) per via della forteriduzione della popolazione nidificante, presumibilmente del 50%, nel periodo 2000-2010. La regioneSicilia, risulta ad oggi, dopo Sardegna e Veneto, la regione italiana più importante per la nidificazione elo svernamento del fratino; purtroppo anche la popolazione regionale mostra una diminuzione in lineacon quella nazionale, evidenziata da vari autori dalla fine degli anni ’70, poi ulteriormente accentuatanel 2000-2010. Successivamente abbiamo solo lavori a livello locale sullo status della specie: da qui lanecessità di ottenere un quadro aggiornato della specie in Sicilia nell’ultimo decennio attraverso unarete di monitoraggi sistematici ed analisi delle principali criticità e fattori di rischio in ambito regionale.La raccolta e l’elaborazione dei dati raccolti ha permesso inoltre di realizzare una base cartografica cheevidenzia i siti soggetti a maggiore criticità o valenza ecologica; il prossimo passaggio sarà la pianificazionee la realizzazione di interventi mirati di conservazione e salvaguardia di habitat, nidi e pullus.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteXX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo

Surdo, S., La Barbera, A., Torre, A., D'Amico, D., & Torre, G. (2019). Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019. In XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract

Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019. / Surdo, Salvatore; La Barbera, Antonino; Torre, Antonio; D'Amico, Davide; Torre, Giancarlo.

XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract. 2019.

Risultato della ricerca: Conference contribution

Surdo, S, La Barbera, A, Torre, A, D'Amico, D & Torre, G 2019, Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019. in XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract.
Surdo S, La Barbera A, Torre A, D'Amico D, Torre G. Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019. In XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract. 2019
Surdo, Salvatore ; La Barbera, Antonino ; Torre, Antonio ; D'Amico, Davide ; Torre, Giancarlo. / Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019. XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract. 2019.
@inproceedings{aa2f9429d0db44d8be65d5fc391ea749,
title = "Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019",
abstract = "Il fratino (Charadrius alexandrinus), {\`e} una specie in diminuzione nella maggior parte del suo areale europeo(BirdLife International, 2019). In Italia, {\`e} considerata specie “in pericolo” (EN) per via della forteriduzione della popolazione nidificante, presumibilmente del 50{\%}, nel periodo 2000-2010. La regioneSicilia, risulta ad oggi, dopo Sardegna e Veneto, la regione italiana pi{\`u} importante per la nidificazione elo svernamento del fratino; purtroppo anche la popolazione regionale mostra una diminuzione in lineacon quella nazionale, evidenziata da vari autori dalla fine degli anni ’70, poi ulteriormente accentuatanel 2000-2010. Successivamente abbiamo solo lavori a livello locale sullo status della specie: da qui lanecessit{\`a} di ottenere un quadro aggiornato della specie in Sicilia nell’ultimo decennio attraverso unarete di monitoraggi sistematici ed analisi delle principali criticit{\`a} e fattori di rischio in ambito regionale.La raccolta e l’elaborazione dei dati raccolti ha permesso inoltre di realizzare una base cartografica cheevidenzia i siti soggetti a maggiore criticit{\`a} o valenza ecologica; il prossimo passaggio sar{\`a} la pianificazionee la realizzazione di interventi mirati di conservazione e salvaguardia di habitat, nidi e pullus.",
author = "Salvatore Surdo and {La Barbera}, Antonino and Antonio Torre and Davide D'Amico and Giancarlo Torre",
year = "2019",
language = "Italian",
isbn = "978-88-89972-86-1",
booktitle = "XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract",

}

TY - GEN

T1 - Monitoraggio della popolazione nidificante di fratino in Sicilia nel periodo 2011-2019

AU - Surdo, Salvatore

AU - La Barbera, Antonino

AU - Torre, Antonio

AU - D'Amico, Davide

AU - Torre, Giancarlo

PY - 2019

Y1 - 2019

N2 - Il fratino (Charadrius alexandrinus), è una specie in diminuzione nella maggior parte del suo areale europeo(BirdLife International, 2019). In Italia, è considerata specie “in pericolo” (EN) per via della forteriduzione della popolazione nidificante, presumibilmente del 50%, nel periodo 2000-2010. La regioneSicilia, risulta ad oggi, dopo Sardegna e Veneto, la regione italiana più importante per la nidificazione elo svernamento del fratino; purtroppo anche la popolazione regionale mostra una diminuzione in lineacon quella nazionale, evidenziata da vari autori dalla fine degli anni ’70, poi ulteriormente accentuatanel 2000-2010. Successivamente abbiamo solo lavori a livello locale sullo status della specie: da qui lanecessità di ottenere un quadro aggiornato della specie in Sicilia nell’ultimo decennio attraverso unarete di monitoraggi sistematici ed analisi delle principali criticità e fattori di rischio in ambito regionale.La raccolta e l’elaborazione dei dati raccolti ha permesso inoltre di realizzare una base cartografica cheevidenzia i siti soggetti a maggiore criticità o valenza ecologica; il prossimo passaggio sarà la pianificazionee la realizzazione di interventi mirati di conservazione e salvaguardia di habitat, nidi e pullus.

AB - Il fratino (Charadrius alexandrinus), è una specie in diminuzione nella maggior parte del suo areale europeo(BirdLife International, 2019). In Italia, è considerata specie “in pericolo” (EN) per via della forteriduzione della popolazione nidificante, presumibilmente del 50%, nel periodo 2000-2010. La regioneSicilia, risulta ad oggi, dopo Sardegna e Veneto, la regione italiana più importante per la nidificazione elo svernamento del fratino; purtroppo anche la popolazione regionale mostra una diminuzione in lineacon quella nazionale, evidenziata da vari autori dalla fine degli anni ’70, poi ulteriormente accentuatanel 2000-2010. Successivamente abbiamo solo lavori a livello locale sullo status della specie: da qui lanecessità di ottenere un quadro aggiornato della specie in Sicilia nell’ultimo decennio attraverso unarete di monitoraggi sistematici ed analisi delle principali criticità e fattori di rischio in ambito regionale.La raccolta e l’elaborazione dei dati raccolti ha permesso inoltre di realizzare una base cartografica cheevidenzia i siti soggetti a maggiore criticità o valenza ecologica; il prossimo passaggio sarà la pianificazionee la realizzazione di interventi mirati di conservazione e salvaguardia di habitat, nidi e pullus.

UR - http://hdl.handle.net/10447/375205

M3 - Conference contribution

SN - 978-88-89972-86-1

BT - XX Convegno Italiano di Ornitologia. Libro degli Abstract

ER -