Modelli di lavoro di rete in un'ottica di comunità educante

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il lavoro di rete si configura come un nuovo paradigma del lavoro sociale, che ridimensiona la trasmissione unidirezionale delle risorse tecniche e professionali con il risultato di svincolare le risorse informali operanti nel contesto. Più precisamente non si tratta di un nuovo paradigma epistemologico ma piuttosto di un “modo di lavorare”, quindi di un paradigma operativo (una metodologia, appunto) che interviene sull’intera rete sociale e a diversi livelli per aumentare l’“accordo intersistemico” tra le parti. Dal punto di vista strategico il nuovo paradigma formula i suoi obiettivi generali coerentemente al modello di comunità competente:aumento della sensibilità per le risorse interne alla comunità; superamento di nodi problematici comuni; valorizzazione delle risorse e prevenzione della loro dispersione; creazione di sinergie tra forze sociali diverse per natura e per fine.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteEducare la comunità
Pagine239-250
Numero di pagine12
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Serie di pubblicazioni

NomeIRES

Cita questo

Novara, C. (2014). Modelli di lavoro di rete in un'ottica di comunità educante. In Educare la comunità (pagg. 239-250). (IRES).