Misurare e pesare nella Grecia antica. Teorie storia ideologie

Risultato della ricerca: Book

Abstract

I Greci si limitarono ad un uso pratico dei pesi e delle misure o svilupparono anche una elaborazione teorica sul pesare e misurare? A partire da questo interrogativo, vengono analizzate nel volume fonti di vario genere (letterarie, scientifiche, giuridiche, epigrafiche), collocabili in un arco di tempo che va da Omero alla tarda antichità. Attraverso una lettura filologica dei testi, si ricostruisce così il panorama di un’ampia riflessione dei Greci sul ruolo che le misure svolgono all’interno della società e sulla loro importanza nella politica, nella scienza, nell’etica: dall’invenzione dei pesi e delle misure come tappa della storia della civilizzazione umana alla loro individuazione quali fondamenti oggettivi di conoscenza ed elementi di garanzia della concordia sociale; dalla connotazione etica del pesare e misurare alla gerarchia platonica delle tecniche e al problema del criterio terapeutico in medicina.
Lingua originaleItalian
EditoreL’Epos
Numero di pagine206
ISBN (stampa)88-8302-189-4
Stato di pubblicazionePublished - 1998

Cita questo

@book{4181108069d542ad9b0d5961b2be3101,
title = "Misurare e pesare nella Grecia antica. Teorie storia ideologie",
abstract = "I Greci si limitarono ad un uso pratico dei pesi e delle misure o svilupparono anche una elaborazione teorica sul pesare e misurare? A partire da questo interrogativo, vengono analizzate nel volume fonti di vario genere (letterarie, scientifiche, giuridiche, epigrafiche), collocabili in un arco di tempo che va da Omero alla tarda antichit{\`a}. Attraverso una lettura filologica dei testi, si ricostruisce cos{\`i} il panorama di un’ampia riflessione dei Greci sul ruolo che le misure svolgono all’interno della societ{\`a} e sulla loro importanza nella politica, nella scienza, nell’etica: dall’invenzione dei pesi e delle misure come tappa della storia della civilizzazione umana alla loro individuazione quali fondamenti oggettivi di conoscenza ed elementi di garanzia della concordia sociale; dalla connotazione etica del pesare e misurare alla gerarchia platonica delle tecniche e al problema del criterio terapeutico in medicina.",
author = "Grimaudo, {Sabrina Lucia Maria}",
year = "1998",
language = "Italian",
isbn = "88-8302-189-4",
publisher = "L’Epos",

}

TY - BOOK

T1 - Misurare e pesare nella Grecia antica. Teorie storia ideologie

AU - Grimaudo, Sabrina Lucia Maria

PY - 1998

Y1 - 1998

N2 - I Greci si limitarono ad un uso pratico dei pesi e delle misure o svilupparono anche una elaborazione teorica sul pesare e misurare? A partire da questo interrogativo, vengono analizzate nel volume fonti di vario genere (letterarie, scientifiche, giuridiche, epigrafiche), collocabili in un arco di tempo che va da Omero alla tarda antichità. Attraverso una lettura filologica dei testi, si ricostruisce così il panorama di un’ampia riflessione dei Greci sul ruolo che le misure svolgono all’interno della società e sulla loro importanza nella politica, nella scienza, nell’etica: dall’invenzione dei pesi e delle misure come tappa della storia della civilizzazione umana alla loro individuazione quali fondamenti oggettivi di conoscenza ed elementi di garanzia della concordia sociale; dalla connotazione etica del pesare e misurare alla gerarchia platonica delle tecniche e al problema del criterio terapeutico in medicina.

AB - I Greci si limitarono ad un uso pratico dei pesi e delle misure o svilupparono anche una elaborazione teorica sul pesare e misurare? A partire da questo interrogativo, vengono analizzate nel volume fonti di vario genere (letterarie, scientifiche, giuridiche, epigrafiche), collocabili in un arco di tempo che va da Omero alla tarda antichità. Attraverso una lettura filologica dei testi, si ricostruisce così il panorama di un’ampia riflessione dei Greci sul ruolo che le misure svolgono all’interno della società e sulla loro importanza nella politica, nella scienza, nell’etica: dall’invenzione dei pesi e delle misure come tappa della storia della civilizzazione umana alla loro individuazione quali fondamenti oggettivi di conoscenza ed elementi di garanzia della concordia sociale; dalla connotazione etica del pesare e misurare alla gerarchia platonica delle tecniche e al problema del criterio terapeutico in medicina.

UR - http://hdl.handle.net/10447/219648

M3 - Book

SN - 88-8302-189-4

BT - Misurare e pesare nella Grecia antica. Teorie storia ideologie

PB - L’Epos

ER -