Materie disciplinari e materiali progettuali. Verso una sinossi del progetto architettonico

Risultato della ricerca: Conference contribution

Abstract

Nella pratica del progetto di architettura, inteso comemodificazione dell’esistente (V. Gregotti), è possibileintendere le discipline altre: la storia, il restauro, l’archeologia, la geografia, la topografia, l’estetica, le artivisive, l’economia dei processi edilizi, come materieche l’architetto seleziona e trasforma in possibili materiali. Questi materiali sono necessari per la costruzionedell’architettura, non solo dal punto di visto concreto, maanche sul versante teorico, in modo da definire in modocontinuo il dominio e i contorni dello statuto disciplinaredell’architettura. Far convergere le singole competenze,espresse dagli attori delle diverse discipline che entranoa far parte del processo progettuale, in specifici materiali della progettazione architettonica diventa, ancorauna volta, la sfida necessaria per un corretto rapportomultidisciplinare tra le diverse figure, oggigiorno semprepiù specialistiche, da mettere a sistema per la messa afuoco di una sinossi del progetto di architettura.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteBook of abstract. VIII Forum ProArch. Il progetto di architettura come intersezione di saperi. Per una nozione rinnovata di Patrimonio VIII Forum ProArch
Pagine463-463
Numero di pagine1
Stato di pubblicazionePublished - 2019

Cita questo