Madrid Río

Picone, M; Schilleci, F.

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il contributo, risultato di una ricerca condotta durante una permanenza in Spagna nel 2005, ripercorre il ruolo urbano del fiume Manzanares. Dalle origini del capoluogo spagnolo si giunge alla gabbia delle corsie della circonvallazione M.30 che lambiranno, per più di un cinquantennio, entrambe le sponde del fiume ed infine il grande concorso internazionale e il riscoperto uso pubblico, conseguenza dell’interramento della infrastruttura viaria. Un'analisi di un percorso complesso non avulso da aspre critiche inerenti all’indebitamento della città per il sotterramento della via che restituisce un grande spazio pubblico, ma non risolve le problematiche ambientali connesse al trasporto sostenibile di una delle maggiori città europea.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteQu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo
Pagine303-308
Numero di pagine6
Stato di pubblicazionePublished - 2012

Serie di pubblicazioni

NomeCITTÀ E TERRITORIO

Cita questo

Picone, M; Schilleci, F. (2012). Madrid Río. In Qu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo (pagg. 303-308). (CITTÀ E TERRITORIO).

Madrid Río. / Picone, M; Schilleci, F.

Qu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo. 2012. pag. 303-308 (CITTÀ E TERRITORIO).

Risultato della ricerca: Chapter

Picone, M; Schilleci, F. 2012, Madrid Río. in Qu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo. CITTÀ E TERRITORIO, pagg. 303-308.
Picone, M; Schilleci, F. Madrid Río. In Qu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo. 2012. pag. 303-308. (CITTÀ E TERRITORIO).
Picone, M; Schilleci, F. / Madrid Río. Qu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo. 2012. pagg. 303-308 (CITTÀ E TERRITORIO).
@inbook{68716eb13f13455fa2ca24747e76af29,
title = "Madrid R{\'i}o",
abstract = "Il contributo, risultato di una ricerca condotta durante una permanenza in Spagna nel 2005, ripercorre il ruolo urbano del fiume Manzanares. Dalle origini del capoluogo spagnolo si giunge alla gabbia delle corsie della circonvallazione M.30 che lambiranno, per pi{\`u} di un cinquantennio, entrambe le sponde del fiume ed infine il grande concorso internazionale e il riscoperto uso pubblico, conseguenza dell’interramento della infrastruttura viaria. Un'analisi di un percorso complesso non avulso da aspre critiche inerenti all’indebitamento della citt{\`a} per il sotterramento della via che restituisce un grande spazio pubblico, ma non risolve le problematiche ambientali connesse al trasporto sostenibile di una delle maggiori citt{\`a} europea.",
author = "{Picone, M; Schilleci, F.} and Francesca Lotta",
year = "2012",
language = "Italian",
isbn = "978-88-6055-735-3",
series = "CITT{\`A} E TERRITORIO",
pages = "303--308",
booktitle = "Qu_id, Quartiere e identit{\`a}, Per una rilettura del decentramento a Palermo",

}

TY - CHAP

T1 - Madrid Río

AU - Picone, M; Schilleci, F.

AU - Lotta, Francesca

PY - 2012

Y1 - 2012

N2 - Il contributo, risultato di una ricerca condotta durante una permanenza in Spagna nel 2005, ripercorre il ruolo urbano del fiume Manzanares. Dalle origini del capoluogo spagnolo si giunge alla gabbia delle corsie della circonvallazione M.30 che lambiranno, per più di un cinquantennio, entrambe le sponde del fiume ed infine il grande concorso internazionale e il riscoperto uso pubblico, conseguenza dell’interramento della infrastruttura viaria. Un'analisi di un percorso complesso non avulso da aspre critiche inerenti all’indebitamento della città per il sotterramento della via che restituisce un grande spazio pubblico, ma non risolve le problematiche ambientali connesse al trasporto sostenibile di una delle maggiori città europea.

AB - Il contributo, risultato di una ricerca condotta durante una permanenza in Spagna nel 2005, ripercorre il ruolo urbano del fiume Manzanares. Dalle origini del capoluogo spagnolo si giunge alla gabbia delle corsie della circonvallazione M.30 che lambiranno, per più di un cinquantennio, entrambe le sponde del fiume ed infine il grande concorso internazionale e il riscoperto uso pubblico, conseguenza dell’interramento della infrastruttura viaria. Un'analisi di un percorso complesso non avulso da aspre critiche inerenti all’indebitamento della città per il sotterramento della via che restituisce un grande spazio pubblico, ma non risolve le problematiche ambientali connesse al trasporto sostenibile di una delle maggiori città europea.

UR - http://hdl.handle.net/10447/270035

M3 - Chapter

SN - 978-88-6055-735-3

T3 - CITTÀ E TERRITORIO

SP - 303

EP - 308

BT - Qu_id, Quartiere e identità, Per una rilettura del decentramento a Palermo

ER -