L’uso del WHOQOL-BREF e dello EUROP-ASI nell’assessment dei disturbi da uso di sostanze: un’indagine comparativa

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Lo scopo del presente contributo è rintracciare, attraverso alcuni dati di ricerca, l’esistenza di correlazionisignificative tra i punteggi compositi delle diverse aree dello EuropASI e le sezioni della formabreve del WHOQOL in pazienti con disturbo da uso di sostanze, con l’obiettivo di osservare le relazioniesistenti tra l’autovalutazione del benessere soggettivo e la valutazione degli operatori sulla gravitàdei problemi connessi alla dipendenza da sostanze.La ricerca ha coinvolto un gruppo di 30 pazienti afferenti ad un Ser.T. del Distretto 13 della AUSL6 di Palermo. I pazienti sono stati selezionati random, secondo i seguenti criteri di inclusione: diagnosidi dipendenza da sostanze psicoattive (DSM IV TR); trattamento da almeno tre mesi. Si è procedutoattraverso la somministrazione del questionario WHOQOL-Bref e dell’intervista EuropASI. Per l’analisidei dati, oltre che con una statistica descrittiva, si è proceduto a elaborazioni di statistica inferenziale,mediante analisi di correlazione per ranghi attraverso l’indice rho di Spearman, assumendo come valoredi significatività p<.05. L’insieme dei dati ottenuti avvalorano i risultati presenti in letteratura che sottolineanola centralità e l’attendibilità di strumenti di auto-valutazione per aggiungere validità ad unavalutazione diagnostica e allargare il range degli indicatori di esito del trattamento, evidenziando robustecorrelazioni inverse tra specifici punteggi di gravità dello EuropASI e scale del WHOQOL-Bref.Emerge quindi la centralità del costrutto QdV rispetto alla possibilità di pianificare interventi che trascendanola semplice evidenza oggettiva, per tenere in considerazione variabili soggettive fondamentaliper la costruzione di buone alleanze di lavoro e soddisfacenti livelli di compliance.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)7-16
Numero di pagine10
RivistaBOLLETTINO SULLE DIPENDENZE
Volumevol. 2
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo