Abstract

L'importanza dell'esercizio terapeutico nel trattamento integrato dell'osteoporosi vertebrale deriva dal fatto che produce sul tessuto osseo effetti metabolici positivi. Scopo del rpogramma chinesiterapico è di ottenere un buon tonotrofismo dei musocli deficitari e rilassare quelli che per compenso sono in uno stato di contrattura permanente e quindi dolorosa. Il compito del fisiatra deve indirizzarsi verso l'istruzione e l'adattamento della vita personale e di relazione del soggetto osteoporotico.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)122-124
Numero di pagine3
RivistaACTA CHIRURGICA MEDITERRANEA
Stato di pubblicazionePublished - 2003

Cita questo