Linguistica contrastivo-percettiva di lingue tipologicamente affini: italiano e spagnolo

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Il presente libro si propone come un contributo allo studio del- la linguistica contrastiva e centra il suo interesse sulla proposta di costruzione di un modello integrato collocabile all’interno di quella sezione di studi che prospetta la costruzione di modelli teorici di di- dattica linguistica (Vedovelli, 2002; Rastelli, 2009), in pieno accordo con la tesi sostenuta da Widdowson (1990), secondo cui il compito del linguista applicato è costruire e presentare un collegamento tra teoria e ricerca. Ne consegue che l’obiettivo principale di tale libro è quello di presentare un aristotelico atto in potenza, a cui si è voluto dare il nome di Linguistica contrastivo-percettiva, risultato della sinergia ope- rativa tra due tipologie di linguistica, appunto quella contrastiva e quella percettiva, a cui si vengono ad aggiungere l’intercomprensione ed il processo dell’enazione, in qualità di sostrato la prima e di componente neurofenomenologico la seconda.
Lingua originaleItalian
EditorePalermo University Press
Numero di pagine152
ISBN (stampa)978-88-99934-07-1
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo