L’inclusione vista dagli alunni: costruzione e validazione del questionario per rilevare la qualità inclusiva della scuola

Francesca Pedone, Gabriella Ferrara

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Molti studi nazionali e internazionali si sono concentrati sulla valutazione e sulla promozione della qualità inclusiva della scuola. Si tratta di un argomento complesso, che ha stimolato un ampio dibattito e una varietà di contributi che mettono in luce la necessità di uno strumento in grado di misurare la qualità inclusiva delle nostre scuole, per determinare l’evidenza empirica riguardo a questo tema.L’articolo presenta i risultati di una sperimentazione finalizzata alla redazione di un questionario per la rilevazione della qualità inclusiva del sistemascolastico percepita dagli alunni. Il questionario si pone come uno strumento di valutazione e autovalutazione che permette la misurazione della qualità inclusiva generata dal contesto, così come è percepita dagli alunni; allo stesso tempo lo strumento consente di promuovere processi di riflessione negli insegnanti perché implementino un agire educativo che contribuisca alla progettazione e alla regolazione delle pratiche didattiche inclusive.Questo contributo propone un originale strumento per misurare la qualità inclusiva del sistema scolastico percepita dagli alunni di scuola primaria di alcune città siciliane. Lo strumento nella versione definitiva è stato somministrato a un campione di 1651 bambini. Nell’articolo vengono presentate le proprietà psicometriche dello strumento e la valenza che esso può avere nell’ambito della pianificazione della ricerca e della progettazione della didattica.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)357-374
Numero di pagine18
RivistaL'INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE
Volume17
Stato di pubblicazionePublished - 2018

Cita questo

@article{b18065a9355c403e8fc2db40d7bac008,
title = "L’inclusione vista dagli alunni: costruzione e validazione del questionario per rilevare la qualit{\`a} inclusiva della scuola",
abstract = "Molti studi nazionali e internazionali si sono concentrati sulla valutazione e sulla promozione della qualit{\`a} inclusiva della scuola. Si tratta di un argomento complesso, che ha stimolato un ampio dibattito e una variet{\`a} di contributi che mettono in luce la necessit{\`a} di uno strumento in grado di misurare la qualit{\`a} inclusiva delle nostre scuole, per determinare l’evidenza empirica riguardo a questo tema.L’articolo presenta i risultati di una sperimentazione finalizzata alla redazione di un questionario per la rilevazione della qualit{\`a} inclusiva del sistemascolastico percepita dagli alunni. Il questionario si pone come uno strumento di valutazione e autovalutazione che permette la misurazione della qualit{\`a} inclusiva generata dal contesto, cos{\`i} come {\`e} percepita dagli alunni; allo stesso tempo lo strumento consente di promuovere processi di riflessione negli insegnanti perch{\'e} implementino un agire educativo che contribuisca alla progettazione e alla regolazione delle pratiche didattiche inclusive.Questo contributo propone un originale strumento per misurare la qualit{\`a} inclusiva del sistema scolastico percepita dagli alunni di scuola primaria di alcune citt{\`a} siciliane. Lo strumento nella versione definitiva {\`e} stato somministrato a un campione di 1651 bambini. Nell’articolo vengono presentate le propriet{\`a} psicometriche dello strumento e la valenza che esso pu{\`o} avere nell’ambito della pianificazione della ricerca e della progettazione della didattica.",
author = "Francesca Pedone and Gabriella Ferrara",
year = "2018",
language = "Italian",
volume = "17",
pages = "357--374",
journal = "L'INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE",
issn = "1720-996X",

}

TY - JOUR

T1 - L’inclusione vista dagli alunni: costruzione e validazione del questionario per rilevare la qualità inclusiva della scuola

AU - Pedone, Francesca

AU - Ferrara, Gabriella

PY - 2018

Y1 - 2018

N2 - Molti studi nazionali e internazionali si sono concentrati sulla valutazione e sulla promozione della qualità inclusiva della scuola. Si tratta di un argomento complesso, che ha stimolato un ampio dibattito e una varietà di contributi che mettono in luce la necessità di uno strumento in grado di misurare la qualità inclusiva delle nostre scuole, per determinare l’evidenza empirica riguardo a questo tema.L’articolo presenta i risultati di una sperimentazione finalizzata alla redazione di un questionario per la rilevazione della qualità inclusiva del sistemascolastico percepita dagli alunni. Il questionario si pone come uno strumento di valutazione e autovalutazione che permette la misurazione della qualità inclusiva generata dal contesto, così come è percepita dagli alunni; allo stesso tempo lo strumento consente di promuovere processi di riflessione negli insegnanti perché implementino un agire educativo che contribuisca alla progettazione e alla regolazione delle pratiche didattiche inclusive.Questo contributo propone un originale strumento per misurare la qualità inclusiva del sistema scolastico percepita dagli alunni di scuola primaria di alcune città siciliane. Lo strumento nella versione definitiva è stato somministrato a un campione di 1651 bambini. Nell’articolo vengono presentate le proprietà psicometriche dello strumento e la valenza che esso può avere nell’ambito della pianificazione della ricerca e della progettazione della didattica.

AB - Molti studi nazionali e internazionali si sono concentrati sulla valutazione e sulla promozione della qualità inclusiva della scuola. Si tratta di un argomento complesso, che ha stimolato un ampio dibattito e una varietà di contributi che mettono in luce la necessità di uno strumento in grado di misurare la qualità inclusiva delle nostre scuole, per determinare l’evidenza empirica riguardo a questo tema.L’articolo presenta i risultati di una sperimentazione finalizzata alla redazione di un questionario per la rilevazione della qualità inclusiva del sistemascolastico percepita dagli alunni. Il questionario si pone come uno strumento di valutazione e autovalutazione che permette la misurazione della qualità inclusiva generata dal contesto, così come è percepita dagli alunni; allo stesso tempo lo strumento consente di promuovere processi di riflessione negli insegnanti perché implementino un agire educativo che contribuisca alla progettazione e alla regolazione delle pratiche didattiche inclusive.Questo contributo propone un originale strumento per misurare la qualità inclusiva del sistema scolastico percepita dagli alunni di scuola primaria di alcune città siciliane. Lo strumento nella versione definitiva è stato somministrato a un campione di 1651 bambini. Nell’articolo vengono presentate le proprietà psicometriche dello strumento e la valenza che esso può avere nell’ambito della pianificazione della ricerca e della progettazione della didattica.

UR - http://hdl.handle.net/10447/338600

M3 - Article

VL - 17

SP - 357

EP - 374

JO - L'INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE

JF - L'INTEGRAZIONE SCOLASTICA E SOCIALE

SN - 1720-996X

ER -