Li palermitani in festa di Giovanni Meli: la riforma della vastasata

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Analisti e commentatori hanno individuato nella produzione letteraria di Meli la cellula neuronale del dibattito tardo romantico sull’identità nazionale siciliana. Nonostante sia una parte minima delle sue opere, la sua produzione teatrale, espressione completa della sua poetica, ad oggi è stata esplorata in maniera marginale. L’articolo mira a comprendere la prassi drammaturgica e poetica della farsetta Li palermitani in festa, che presenta venature equivalenti a quelle rintracciabili nella commedia riformata da Goldoni, ma anche i solchi ben marcati della tradizione della Commedia dell’Arte siciliana, e che riformò il genere delle vastasate nell’ultimo scorcio del XVIII secolo.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)143-164
Numero di pagine22
RivistaBIBLIOTECA TEATRALE
Volume117-118
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo