L'esercizio del diritto soggettivo e i suoi limiti. Note a margine della dottrina dell'abuso del diritto

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Il saggio discute l'istituto dell'abuso del diritto, dal punto di vista della configurabilità di questa figura come categoria teorico-generale, e dei suoi rapporti con la discrezionalità interpretativa
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)161-180
RivistaRagion Pratica
Volume24
Stato di pubblicazionePublished - 2005

Cita questo

@article{fdb752bdc12b46d184e038d7d9c15c53,
title = "L'esercizio del diritto soggettivo e i suoi limiti. Note a margine della dottrina dell'abuso del diritto",
abstract = "Il saggio discute l'istituto dell'abuso del diritto, dal punto di vista della configurabilit{\`a} di questa figura come categoria teorico-generale, e dei suoi rapporti con la discrezionalit{\`a} interpretativa",
author = "Giorgio Pino",
year = "2005",
language = "Italian",
volume = "24",
pages = "161--180",
journal = "Ragion Pratica",
issn = "1720-2396",
publisher = "Societa Editrice Il Mulino",

}

TY - JOUR

T1 - L'esercizio del diritto soggettivo e i suoi limiti. Note a margine della dottrina dell'abuso del diritto

AU - Pino, Giorgio

PY - 2005

Y1 - 2005

N2 - Il saggio discute l'istituto dell'abuso del diritto, dal punto di vista della configurabilità di questa figura come categoria teorico-generale, e dei suoi rapporti con la discrezionalità interpretativa

AB - Il saggio discute l'istituto dell'abuso del diritto, dal punto di vista della configurabilità di questa figura come categoria teorico-generale, e dei suoi rapporti con la discrezionalità interpretativa

UR - http://hdl.handle.net/10447/11852

M3 - Article

VL - 24

SP - 161

EP - 180

JO - Ragion Pratica

JF - Ragion Pratica

SN - 1720-2396

ER -