Leon Battista Alberti e l’ “idea” della bellezza

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Attraverso un esame dei testi albertiani in cui compare il concetto di idea si dimostra che Alberti stravolge l’originario valore trascendente di questa nozione per farne il fondamento razionale della bellezza. Infatti il concetto di artista come “alter deus” svolge nel De pictura un ruolo parallelo a quello dell’“artista-scienziato”, dato che Alberti condanna chi, dimentico delle regole, confida solo sul proprio ingegno e su un’astratta idea di bellezza.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLeon Battista Alberti teorico delle arti e gli impegni civili del “De re edificatoria”
Pagine33-45
Numero di pagine13
Stato di pubblicazionePublished - 2007

Cita questo