L'energia e l'aspetto organizzativo degli interessi pubblici: modelli cooperativi e dimensioni di complessità

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

L''energia è il settore economico che partecipa in misura rilevante all''instaurazione ed al funzionamento del mercato interno, aperto e concorrenziale, anche in funzione della politica di coesione.L''energia è anche una merce, soggetta alla prima delle libertà fondamentali del Trattato CE. Ed i prodotti ed i servizi energetici sono da tempo al centro dell''azione comunitaria per la promozione della concorrenza e la garanzia di un servizio al miglior prezzo ed alle migliori condizioni.Sotto la spinta comunitaria, la disciplina di tale settore economico mantinene sullo sfondo l''abbandono graduale del modello monopolistico ed evidenzia un''evoluzione diversa dei rapporti tra Stato e mercato: un rapporto che si connota di caratteri del tutto peculiari, laddove la concorrenza sembra dipendere dalla regolazione, cui è affidato il compito, anche con nuovi modelli organizzativi, di creare i presupposti per definire un mercato, creato artificialmente con atti giuridici.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteL'interesse pubblico tra politica e amministrazione
Pagine283-308
Numero di pagine26
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Cita questo