L’effetto “primacy-recency” quale bias dell’intervistatore nei processi di selezione del personale

Risultato della ricerca: Article

Abstract

La ricerca ha indagato le variabili che intervengono nel modulare la presenza di bias durante l’intervista individuale nel processo di selezione del personale. In un primo studio, la valutazione della selezione del personale quale leva gestionale per il governo delle risorse umane, la professionalità degli intervistatori esperti e i bias commessi durante la gestione del processo di costruzione del giudizio sul candidato, sono risultati tra loro legati in modo statisticamente significativo. Un secondo studio ha, invece, dimostrato il ruolo dell’accountability nel contenere gli errori connessi ad una gestione non adeguata del processo di costruzione del giudizio sul candidato.
Lingua originaleUndefined/Unknown
pagine (da-a)463-473
RivistaRISORSA UOMO
Volume10
Stato di pubblicazionePublished - 2004

Cita questo