Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento

Rosalia Francesca Margiotta

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il saggio analizza le suppellettili liturgiche d'argento delle chiese di Petralia Soprana realizzate dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento per aggiornare e ampliare il patrimonio d'arte sacra del centro madonita. La lettura dei marchi e il ritrovamento di inediti documenti d'archivio hanno consentito di riferire le opere ad alcuni maestri palermitani, come Salvatore La Cecla e Salvatore Mercurio, e di individuare in qualche caso anche i committenti.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteI Tesori di Petralia Soprana
Pagine97-112
Numero di pagine16
Stato di pubblicazionePublished - 2017
Pubblicato esternamenteYes

Cita questo

Margiotta, R. F. (2017). Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento. In I Tesori di Petralia Soprana (pagg. 97-112)

Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento. / Margiotta, Rosalia Francesca.

I Tesori di Petralia Soprana. 2017. pag. 97-112.

Risultato della ricerca: Chapter

Margiotta, RF 2017, Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento. in I Tesori di Petralia Soprana. pagg. 97-112.
Margiotta RF. Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento. In I Tesori di Petralia Soprana. 2017. pag. 97-112
Margiotta, Rosalia Francesca. / Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento. I Tesori di Petralia Soprana. 2017. pagg. 97-112
@inbook{137de9ddcb154e7c9949e88e55e759af,
title = "Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento",
abstract = "Il saggio analizza le suppellettili liturgiche d'argento delle chiese di Petralia Soprana realizzate dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento per aggiornare e ampliare il patrimonio d'arte sacra del centro madonita. La lettura dei marchi e il ritrovamento di inediti documenti d'archivio hanno consentito di riferire le opere ad alcuni maestri palermitani, come Salvatore La Cecla e Salvatore Mercurio, e di individuare in qualche caso anche i committenti.",
author = "Margiotta, {Rosalia Francesca}",
year = "2017",
language = "Italian",
isbn = "978-88-99003-30-2",
pages = "97--112",
booktitle = "I Tesori di Petralia Soprana",

}

TY - CHAP

T1 - Le suppellettili liturgiche dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento

AU - Margiotta, Rosalia Francesca

PY - 2017

Y1 - 2017

N2 - Il saggio analizza le suppellettili liturgiche d'argento delle chiese di Petralia Soprana realizzate dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento per aggiornare e ampliare il patrimonio d'arte sacra del centro madonita. La lettura dei marchi e il ritrovamento di inediti documenti d'archivio hanno consentito di riferire le opere ad alcuni maestri palermitani, come Salvatore La Cecla e Salvatore Mercurio, e di individuare in qualche caso anche i committenti.

AB - Il saggio analizza le suppellettili liturgiche d'argento delle chiese di Petralia Soprana realizzate dagli anni Ottanta del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento per aggiornare e ampliare il patrimonio d'arte sacra del centro madonita. La lettura dei marchi e il ritrovamento di inediti documenti d'archivio hanno consentito di riferire le opere ad alcuni maestri palermitani, come Salvatore La Cecla e Salvatore Mercurio, e di individuare in qualche caso anche i committenti.

UR - http://hdl.handle.net/10447/286189

M3 - Chapter

SN - 978-88-99003-30-2

SP - 97

EP - 112

BT - I Tesori di Petralia Soprana

ER -