Le ricerche dell'Università di Palermo nel santuario di Zeus Olympios ad Agrigento

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il saggio offre una nuova ricostruzione dello sviluppo monumentale dell’area a Sud del Tempio di Zeus Olympios ad Agrigento (dal pieno VI alla fine del IV-inizi del III sec. a.C.), frutto di una revisione dei dati raccolti nei vecchi scavi e delle acquisizioni dalle nuove indagini condotte nell’area dall’Università di Palermo. L’insieme monumentale così ricostruito nelle sue diverse fasi di vita è inoltre letto in relazione al contesto urbano, ipotizzando una cronologia dell’impianto della città alla piena età arcaica, come indicherebbe l’orientamento del cosiddetto tempietto Gabrici, ben inserito nella griglia urbana e datato nel suo primo impianto alla metà-terzo quarto del VI sec. a.C.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteAkragas. Current Issues in the Archaeology of a Sicilian Polis
Pagine81-94
Numero di pagine14
Stato di pubblicazionePublished - 2017

Cita questo

De Cesare, M., & Portale, E. C. (2017). Le ricerche dell'Università di Palermo nel santuario di Zeus Olympios ad Agrigento. In Akragas. Current Issues in the Archaeology of a Sicilian Polis (pagg. 81-94)