Le pietre della memoria. Dimensione autobiografica e dimensione immemoriale in Roger Caillois

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

Il concetto di dépersonnalisation (spersonalizzazione), tra quello di impersonale e di non persona, viene indagato nell'opera autobiografica di R. Caillois come esperienza di assimilazione al mondo minerale. La dimensione autobiografica viene analizzata nei racconti e nei saggi, così come nell'autobiografia Le Fleuve Alphée
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)89-95
Numero di pagine7
RivistaCOMPAR(A)ISON
Stato di pubblicazionePublished - 2009

Cita questo