Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il testo esamina i repertori musicali di competenza femminile nell'ambito della tradizione orale siciliana, entro un quadro inteso a illustrare il tema in una prospettiva storico-critica sui piani internazionale e nazionale. I repertori siciliani vengono illustrati a partire dalle testimoninaze prodotte dai folkloristi nella seconda metà dell'Ottocento, fino alle più recenti indagini condotte con strumenti audiovisivi di rilevamento. L'insieme delle pratiche musicali considerate è stato infine rappresentato attraverso un modello paradigmatico articolato in tre campi: 1) soggetto (comportamenti musicali di pertinenza prevalentemente femminile); 2) oggetto (comportamente musicali di destinazione prevalentemente femminile); 3) concetto (il femminile per qualificare suoni e comportamenti musicali).
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLe cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani
Pagine177-224
Numero di pagine48
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

Bonanzinga, S. (2016). Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale. In Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani (pagg. 177-224)

Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale. / Bonanzinga, Sergio.

Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani. 2016. pag. 177-224.

Risultato della ricerca: Chapter

Bonanzinga, S 2016, Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale. in Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani. pagg. 177-224.
Bonanzinga S. Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale. In Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani. 2016. pag. 177-224
Bonanzinga, Sergio. / Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale. Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani. 2016. pagg. 177-224
@inbook{163037e9211645c39774ca908862cf3a,
title = "Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale",
abstract = "Il testo esamina i repertori musicali di competenza femminile nell'ambito della tradizione orale siciliana, entro un quadro inteso a illustrare il tema in una prospettiva storico-critica sui piani internazionale e nazionale. I repertori siciliani vengono illustrati a partire dalle testimoninaze prodotte dai folkloristi nella seconda met{\`a} dell'Ottocento, fino alle pi{\`u} recenti indagini condotte con strumenti audiovisivi di rilevamento. L'insieme delle pratiche musicali considerate {\`e} stato infine rappresentato attraverso un modello paradigmatico articolato in tre campi: 1) soggetto (comportamenti musicali di pertinenza prevalentemente femminile); 2) oggetto (comportamente musicali di destinazione prevalentemente femminile); 3) concetto (il femminile per qualificare suoni e comportamenti musicali).",
author = "Sergio Bonanzinga",
year = "2016",
language = "Italian",
isbn = "978-88-97035-17-6",
pages = "177--224",
booktitle = "Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani",

}

TY - CHAP

T1 - Le declinazioni del femminile nella musica siciliana di tradizione orale

AU - Bonanzinga, Sergio

PY - 2016

Y1 - 2016

N2 - Il testo esamina i repertori musicali di competenza femminile nell'ambito della tradizione orale siciliana, entro un quadro inteso a illustrare il tema in una prospettiva storico-critica sui piani internazionale e nazionale. I repertori siciliani vengono illustrati a partire dalle testimoninaze prodotte dai folkloristi nella seconda metà dell'Ottocento, fino alle più recenti indagini condotte con strumenti audiovisivi di rilevamento. L'insieme delle pratiche musicali considerate è stato infine rappresentato attraverso un modello paradigmatico articolato in tre campi: 1) soggetto (comportamenti musicali di pertinenza prevalentemente femminile); 2) oggetto (comportamente musicali di destinazione prevalentemente femminile); 3) concetto (il femminile per qualificare suoni e comportamenti musicali).

AB - Il testo esamina i repertori musicali di competenza femminile nell'ambito della tradizione orale siciliana, entro un quadro inteso a illustrare il tema in una prospettiva storico-critica sui piani internazionale e nazionale. I repertori siciliani vengono illustrati a partire dalle testimoninaze prodotte dai folkloristi nella seconda metà dell'Ottocento, fino alle più recenti indagini condotte con strumenti audiovisivi di rilevamento. L'insieme delle pratiche musicali considerate è stato infine rappresentato attraverso un modello paradigmatico articolato in tre campi: 1) soggetto (comportamenti musicali di pertinenza prevalentemente femminile); 2) oggetto (comportamente musicali di destinazione prevalentemente femminile); 3) concetto (il femminile per qualificare suoni e comportamenti musicali).

UR - http://hdl.handle.net/10447/233581

M3 - Chapter

SN - 978-88-97035-17-6

SP - 177

EP - 224

BT - Le cadeau du village. Musiche e Studi per Amalia Collisani

ER -