Le conseguenze dell'oggettivizzazione (del pignoramento). Ricadute sull'intervento nell'esecuzione forzata della decisione Cass., S.U., 7-1-2014, n.61.

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Dopo un esame delle novità ermeneutiche conseguenti alla sentenza delle Sezioni Unite n. 61/2014, in materia di intervento nell'esecuzione forzata, l'Autore affronta due tra i molteplici nodi problematici in materia: a) se in caso di caducazione del titolo esecutivo possa sopravvivere l'esecuzione forzata sorretta da un creditore intervenuto sine titolo; b) se l'intervento titolato possa essere salvato a prescindere dal momento in cui sia stato compiuto, e segnatamente prima o dopo l'istanza di vendita.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)311-318
Numero di pagine8
RivistaRIVISTA DELL'ESECUZIONE FORZATA
Volume2014
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo

@article{257373666eaa4023bfc785e2f6d541b5,
title = "Le conseguenze dell'oggettivizzazione (del pignoramento). Ricadute sull'intervento nell'esecuzione forzata della decisione Cass., S.U., 7-1-2014, n.61.",
abstract = "Dopo un esame delle novit{\`a} ermeneutiche conseguenti alla sentenza delle Sezioni Unite n. 61/2014, in materia di intervento nell'esecuzione forzata, l'Autore affronta due tra i molteplici nodi problematici in materia: a) se in caso di caducazione del titolo esecutivo possa sopravvivere l'esecuzione forzata sorretta da un creditore intervenuto sine titolo; b) se l'intervento titolato possa essere salvato a prescindere dal momento in cui sia stato compiuto, e segnatamente prima o dopo l'istanza di vendita.",
author = "Federico Russo",
year = "2014",
language = "Italian",
volume = "2014",
pages = "311--318",
journal = "RIVISTA DELL'ESECUZIONE FORZATA",
issn = "1590-6876",

}

TY - JOUR

T1 - Le conseguenze dell'oggettivizzazione (del pignoramento). Ricadute sull'intervento nell'esecuzione forzata della decisione Cass., S.U., 7-1-2014, n.61.

AU - Russo, Federico

PY - 2014

Y1 - 2014

N2 - Dopo un esame delle novità ermeneutiche conseguenti alla sentenza delle Sezioni Unite n. 61/2014, in materia di intervento nell'esecuzione forzata, l'Autore affronta due tra i molteplici nodi problematici in materia: a) se in caso di caducazione del titolo esecutivo possa sopravvivere l'esecuzione forzata sorretta da un creditore intervenuto sine titolo; b) se l'intervento titolato possa essere salvato a prescindere dal momento in cui sia stato compiuto, e segnatamente prima o dopo l'istanza di vendita.

AB - Dopo un esame delle novità ermeneutiche conseguenti alla sentenza delle Sezioni Unite n. 61/2014, in materia di intervento nell'esecuzione forzata, l'Autore affronta due tra i molteplici nodi problematici in materia: a) se in caso di caducazione del titolo esecutivo possa sopravvivere l'esecuzione forzata sorretta da un creditore intervenuto sine titolo; b) se l'intervento titolato possa essere salvato a prescindere dal momento in cui sia stato compiuto, e segnatamente prima o dopo l'istanza di vendita.

UR - http://hdl.handle.net/10447/101101

M3 - Article

VL - 2014

SP - 311

EP - 318

JO - RIVISTA DELL'ESECUZIONE FORZATA

JF - RIVISTA DELL'ESECUZIONE FORZATA

SN - 1590-6876

ER -