Le arti del costruire. Corporazioni, mestieri e regole nel Mediterraneo aragonese (XV-XVI secolo)

Risultato della ricerca: Book

Abstract

Monografia che affronta lo studio delle corporazioni del settore edile nel bacino Mediterraneo di influenza aragonese tra XV e XVI secolo. Il volume è articolato in tre parti: uno sguardo d’insieme che traccia un quadro comparativo sulle associazioni di mestiere vincolate al mondo della costruzione nel vasto ambito di studio delineato (ma con un’attenzione a un più ampio contesto europeo), facendo emergere elementi di unicità e analogie, possibili modelli organizzativi di successo, articolazione delle professioni e rapporti di forza, rivalità e contrapposizioni, con una riflessione finale sul rapporto tra architetti e corporazione; la parte seconda (affidata dalla sottoscritta a un selezionato gruppo di studiosi stranieri, dalla stessa coordinati e diretti) e la parte terza si compongono di brevi saggi di approfondimento, introduttivi alla trascrizione degli statuti prodotti da tali corporazioni in una selezionata rosa di casi, dislocati tra il versante iberico e quello italiano del Mediterraneo aragonese.
Lingua originaleItalian
EditoreEdizioni Caracol
Numero di pagine287
ISBN (stampa)978-88-89440-66-7
Stato di pubblicazionePublished - 2010

Serie di pubblicazioni

NomeFrammenti di Storia e Architettura-D

Cita questo