L'argomentazione come gioco linguistico. Il punto di vista aristotelico

Risultato della ricerca: Articlepeer review

Abstract

L''articolo propone una riflessione sulla teoria dell''argomentaizone in Aristotele, privilegiando un aspetto che la tradizione filosfica ha invece per lungo tempo trascurato, quello retorico. Nell''articolo si mostra che il punto di vista della "Retorica" aristotelica si rivela particolarmente vantaggioso per almeno due ordini di ragioni: in primo luogo esso consente di guardare all''argomentazione innanzitutto come ad un''attività, e più esattamente come ad un''attività naturale e spontanea tipica dell''animale linguistico (Rhet. 1354a 1-6). In secondo luogo, esso è in grado di mostrare un aspetto solitamente trascurato che ritengo invece di cruciale importanza: l''intreccio tra argomento del discorso, parlante e ascoltatore.
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)389-396
RivistaGIORNALE DI METAFISICA
VolumeNuova serie XXVIII
Stato di pubblicazionePublished - 2006

Cita questo