L'alluvione di Palermo del 1557 tra rischio idrogeologico, speculazione edilizia e piani di ricostruzione

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Il saggio indaga, attraverso nuove significative fonti documentarie, cause e dinamiche di uno dei più drammatici eventi catastrofici che abbiano colpito la capitale del Regno di Sicilia, l'alluvione di Palermo del 1557, adesso ricondotta a scelte ingegneristiche errate e a interventi di prevenzione malfatti. Il contributo analizza, poi, gli importanti interventi di rinnovamento urbano che vennero intrapresi nell'ambito del piano di ricostruzione portato avanti congiuntamente dall'autorità viceregia e municipale.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteLa città liquida, la città assetata: storia di un rapporto di lunga durata
Pagine161-188
Numero di pagine28
Stato di pubblicazionePublished - 2014

Cita questo