La valutazione della psicopatia con la PCL-R e aspetti depressivi

Risultato della ricerca: Other

Abstract

La PCL-R è lo strumento più utilizzato al mondo per la misurazione del costrutto di psicopatia: si tratta di un test clinician-report multimetodo che, attraverso l’applicazione di un’intervista semistrutturata e l’analisi della documentazione personale, degli atti processuali e delle informazioni collaterali relative al soggetto, permette di valutare accuratamente il grado di psicopatia di un individuo.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine200
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Cita questo

@conference{e287bb7e7d0242919072dfb87b34d751,
title = "La valutazione della psicopatia con la PCL-R e aspetti depressivi",
abstract = "La PCL-R {\`e} lo strumento pi{\`u} utilizzato al mondo per la misurazione del costrutto di psicopatia: si tratta di un test clinician-report multimetodo che, attraverso l’applicazione di un’intervista semistrutturata e l’analisi della documentazione personale, degli atti processuali e delle informazioni collaterali relative al soggetto, permette di valutare accuratamente il grado di psicopatia di un individuo.",
author = "{Di Carlo}, Giovanbattista and Vincenzo Caretti",
year = "2013",
language = "Italian",

}

TY - CONF

T1 - La valutazione della psicopatia con la PCL-R e aspetti depressivi

AU - Di Carlo, Giovanbattista

AU - Caretti, Vincenzo

PY - 2013

Y1 - 2013

N2 - La PCL-R è lo strumento più utilizzato al mondo per la misurazione del costrutto di psicopatia: si tratta di un test clinician-report multimetodo che, attraverso l’applicazione di un’intervista semistrutturata e l’analisi della documentazione personale, degli atti processuali e delle informazioni collaterali relative al soggetto, permette di valutare accuratamente il grado di psicopatia di un individuo.

AB - La PCL-R è lo strumento più utilizzato al mondo per la misurazione del costrutto di psicopatia: si tratta di un test clinician-report multimetodo che, attraverso l’applicazione di un’intervista semistrutturata e l’analisi della documentazione personale, degli atti processuali e delle informazioni collaterali relative al soggetto, permette di valutare accuratamente il grado di psicopatia di un individuo.

UR - http://hdl.handle.net/10447/76793

M3 - Other

ER -