La stima del crossing-point nel modello di Cox per l'analisi di sopravvivenza: una proposta

Risultato della ricerca: Book

Abstract

La variazione dell'effetto di un fattore di rischio in un modello di sopravvivenza a rischi proporzionali di Cox è di particolare interesse in molte applicazioni, in quanto l'allontanamento dall'ipotesi di proporzionalità dei rischi rende il modello inadeguato. Di particolare interesse è il caso in cui le funzioni di rischio di due gruppi si intersecano, ovvero, più in generale, il coefficiente di regressione cambia segno dopo un istante temporale detto crossing-point. In questo lavoro si propone una procedura per la stima del crossing-point applicabile anche al caso di variabili quantitative, e si discutono tre diversi metodi per la corrispondente stima intervallare. L'approccio è illustrato attraverso un dataset relativo ad un clinical trial condotto per valutare l'efficacia di uno spray nasale allo zinco sulla cura del raffreddore ed un limitato studio di simulazione.
Lingua originaleItalian
Numero di pagine11
Stato di pubblicazionePublished - 2008

Serie di pubblicazioni

NomeDSSM Working Papers

Cita questo

@book{9a28b660bdb5458ea9410a60433b9e89,
title = "La stima del crossing-point nel modello di Cox per l'analisi di sopravvivenza: una proposta",
abstract = "La variazione dell'effetto di un fattore di rischio in un modello di sopravvivenza a rischi proporzionali di Cox {\`e} di particolare interesse in molte applicazioni, in quanto l'allontanamento dall'ipotesi di proporzionalit{\`a} dei rischi rende il modello inadeguato. Di particolare interesse {\`e} il caso in cui le funzioni di rischio di due gruppi si intersecano, ovvero, pi{\`u} in generale, il coefficiente di regressione cambia segno dopo un istante temporale detto crossing-point. In questo lavoro si propone una procedura per la stima del crossing-point applicabile anche al caso di variabili quantitative, e si discutono tre diversi metodi per la corrispondente stima intervallare. L'approccio {\`e} illustrato attraverso un dataset relativo ad un clinical trial condotto per valutare l'efficacia di uno spray nasale allo zinco sulla cura del raffreddore ed un limitato studio di simulazione.",
keywords = "Analisi di sopravvivenza; crossing point; modello di Cox a rischi proporzionali",
author = "Muggeo, {Vito Michele Rosario} and Miriam Tagliavia",
year = "2008",
language = "Italian",
series = "DSSM Working Papers",

}

TY - BOOK

T1 - La stima del crossing-point nel modello di Cox per l'analisi di sopravvivenza: una proposta

AU - Muggeo, Vito Michele Rosario

AU - Tagliavia, Miriam

PY - 2008

Y1 - 2008

N2 - La variazione dell'effetto di un fattore di rischio in un modello di sopravvivenza a rischi proporzionali di Cox è di particolare interesse in molte applicazioni, in quanto l'allontanamento dall'ipotesi di proporzionalità dei rischi rende il modello inadeguato. Di particolare interesse è il caso in cui le funzioni di rischio di due gruppi si intersecano, ovvero, più in generale, il coefficiente di regressione cambia segno dopo un istante temporale detto crossing-point. In questo lavoro si propone una procedura per la stima del crossing-point applicabile anche al caso di variabili quantitative, e si discutono tre diversi metodi per la corrispondente stima intervallare. L'approccio è illustrato attraverso un dataset relativo ad un clinical trial condotto per valutare l'efficacia di uno spray nasale allo zinco sulla cura del raffreddore ed un limitato studio di simulazione.

AB - La variazione dell'effetto di un fattore di rischio in un modello di sopravvivenza a rischi proporzionali di Cox è di particolare interesse in molte applicazioni, in quanto l'allontanamento dall'ipotesi di proporzionalità dei rischi rende il modello inadeguato. Di particolare interesse è il caso in cui le funzioni di rischio di due gruppi si intersecano, ovvero, più in generale, il coefficiente di regressione cambia segno dopo un istante temporale detto crossing-point. In questo lavoro si propone una procedura per la stima del crossing-point applicabile anche al caso di variabili quantitative, e si discutono tre diversi metodi per la corrispondente stima intervallare. L'approccio è illustrato attraverso un dataset relativo ad un clinical trial condotto per valutare l'efficacia di uno spray nasale allo zinco sulla cura del raffreddore ed un limitato studio di simulazione.

KW - Analisi di sopravvivenza; crossing point; modello di Cox a rischi proporzionali

UR - http://hdl.handle.net/10447/36696

M3 - Book

T3 - DSSM Working Papers

BT - La stima del crossing-point nel modello di Cox per l'analisi di sopravvivenza: una proposta

ER -