La risocializzazione e la tutela della dignità dello straniero minorenne devono prevalere sulle finalità dell’espulsione

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Commento critico a a una decisione della Corte di Cassazione che affronta e risolve il quesito inerente l’applicazione dell’art. art. 16, comma 5 D.Lgs. n. 286 del 1998 sull’espulsione dello straniero, assegnando prevalenza alle istanze risocializzative rispetto alle pretese di stampo securitario.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteMIGRAZIONI IN SICILIA 2019
Pagine291-300
Numero di pagine10
Stato di pubblicazionePublished - 2020

Cita questo