La questione abitativa dei nuovi cittadini in Sicilia tra risposte emergenziali, lavori temporanei e nuove attrattività del territorio

Risultato della ricerca: Chapter

Abstract

Partendo da un quadro generale della distribuzione territoriale degli immigrati in Italia, la ricerca qui presentata esplora la distribuzione degli stranieri sul territorio siciliano nel suo rapporto con il sistema del lavoro soprattutto in ambito rurale. La dimensione ‘rurale’ dell’immigrazione è analizzata in funzione delle principali attività di produzione agricola e delle politiche nazionali di impiego della manodopera immigrata temporanea. La situazione che si sta strutturando nel Meridione italiano è originale perché propone, pur con profonde differenze e particolarità da territorio a territorio, un movimento di nuova popolazione verso i territori rurali che si popolano di nuovi “abitanti”, che stentano tuttavia ad essere “cittadini”, sia per la dimensione dispersa della condizione abitativa e lavorativa rurale che per la temporaneità/stagionalità della condizione lavorativa stessa, in una sorta di transumanza umana che segue le esigenze della raccolta e della produzione agricola. Al tempo stesso, negli stessi territori, si registrano presenze significative in termini relativi di stranieri di estrazione socio-economica elevata, attratti dalle qualità storico-ambientali dei territori e dei centri storici ivi presenti. Ciò pone nuove questioni e sfide alla pianificazione, in una polarizzazione dei fenomeni dell’abitare ‘straniero’ che richiede adeguate politiche e relativi interventi.
Lingua originaleItalian
Titolo della pubblicazione ospiteNuovi abitanti e diritto alla città. Un viaggio in Italia
Pagine103-129
Numero di pagine27
Stato di pubblicazionePublished - 2013

Serie di pubblicazioni

NomeCittà e territorio. Nuova serie

Cita questo

Lo Piccolo, F. (2013). La questione abitativa dei nuovi cittadini in Sicilia tra risposte emergenziali, lavori temporanei e nuove attrattività del territorio. In Nuovi abitanti e diritto alla città. Un viaggio in Italia (pagg. 103-129). (Città e territorio. Nuova serie).