“La peinture moderne, c’est-à-dire le cinématographe”. La forma dell’immagine e il posto dello spettatore, Godard con Foucault a partire dal Manet

Risultato della ricerca: Article

Abstract

Analisi del saggio foucaultiano su Manet
Lingua originaleItalian
pagine (da-a)265-277
Numero di pagine13
RivistaPALINSESTI
Volume4
Stato di pubblicazionePublished - 2016

Cita questo

@article{8505b82a4d6e488db64a75c60f5f45bd,
title = "“La peinture moderne, c’est-{\`a}-dire le cin{\'e}matographe”. La forma dell’immagine e il posto dello spettatore, Godard con Foucault a partire dal Manet",
abstract = "Analisi del saggio foucaultiano su Manet",
keywords = "Estetica, Foucault, pittura",
author = "Salvatore Tedesco",
year = "2016",
language = "Italian",
volume = "4",
pages = "265--277",
journal = "PALINSESTI",

}

TY - JOUR

T1 - “La peinture moderne, c’est-à-dire le cinématographe”. La forma dell’immagine e il posto dello spettatore, Godard con Foucault a partire dal Manet

AU - Tedesco, Salvatore

PY - 2016

Y1 - 2016

N2 - Analisi del saggio foucaultiano su Manet

AB - Analisi del saggio foucaultiano su Manet

KW - Estetica

KW - Foucault

KW - pittura

UR - http://hdl.handle.net/10447/206552

M3 - Article

VL - 4

SP - 265

EP - 277

JO - PALINSESTI

JF - PALINSESTI

ER -