La parola e la guerra. Rappresentazioni letterarie del bellum civile in Lucano

Risultato della ricerca: Book

Abstract

All'interno del Bellum civile di Lucano, dove campeggia ossessivamente la figurazione di un passato glorioso consumato dalla durezza dello scontro civile, con un singolare gioco ricorsivo il poeta prefigura le immagini di Cesare e Pompeo in quelle di Mario e Silla. Lo scontro tra i fraterna arma, che grava sull'atto stesso di fondazione della città, sembra ripetersi nelle fasi e nei personaggi con un'impressionante fissità che apre spiragli inquietanti sui comportamenti dei leaders politici tra una generazione e l'altra. Attraverso una sistematica indagine linguistica delle forme di designazione di Mario e Silla in rapporto a quelle impiegate per caratterizzare Cesare e Pompeo, emerge la continuità storica e iconografica tra indiscussi protagonisti della tarda Repubblica romana, già fissata da un'accreditata tradizione letteraria e retorica, ma con nuove e 'sovversive' relazioni di senso.
Lingua originaleItalian
EditorePatron
ISBN (stampa)88-555-2816-5
Stato di pubblicazionePublished - 2005

Serie di pubblicazioni

NomeTesti e Man. Insegnamento Univ. Del Lat.

Cita questo